Età? Look? Cam­bia­menti? Ebbene si! Ad ogni età cor­ri­sponde una fase della vita diversa e per que­sto che ci tro­viamo a modi­fi­care il nostro look. Ecco i nostri con­si­gli per ogni fascia d’età e gli stili più adatti a voi!

  • Per le tee­na­gers con­si­gliamo un look leg­gero e fre­sco, in sin­to­nia con la spen­sie­ra­tezza di quest’età. A nostro avviso i capelli non vanno colo­rati, anche se sap­piamo che molte ragazze sono ten­tate a farlo! La tinta, infatti, inde­bo­li­sce il capello e richiede una certa cura per essere man­te­nuta impec­ca­bile. Per dare uno spruzzo di colore, even­tual­mente, vi con­si­gliamo dei rifles­santi o dei pro­dotti naturali.
  • Per le ragazze ven­tenni ottima l’idea di spe­ri­men­tare nuovi tagli sca­lati ed osare anche con i corti, scelti sem­pre in base al pro­prio viso ed al pro­prio carat­tere. Il capello è bello se sfu­mato; per que­sto con­si­gliamo di evi­tare le tinte uni­formi e, al con­tra­rio, appro­fit­tare di qual­che meches.
  • Per le tren­tenni pro­po­niamo tagli fem­mi­nili che esal­tino la pro­pria per­so­na­lità. Ottimi i capelli se lasciati di lun­ghezza media, valo­riz­zando la volu­mi­no­sità ed even­tuali sca­la­ture. Il colore va pro­po­sto chiaro o con riflessi tono su tono.
  • Alle qua­ran­tenni è adatto un look molto sobrio, con tagli come il carrè e caschetti, meglio se mor­bidi e sca­lati, molto chic e raf­fi­nati. Se neces­sa­rio si pos­sono coprire i capelli bian­chi con tinte, meglio se a base naturale.
  • Per le donne dai cinquant’anni in su ottima sarebbe la valu­ta­zione di man­te­nere una chioma gri­gio bianca, che sem­bra essere molto di moda negli ultimi tempi. Even­tual­mente una tinta molto chiara, scelta in base al colo­rito della pro­pria pelle.

Citati sopra sono pic­coli con­si­gli dei quali far tesoro, senza però dimen­ti­care che ogni donna sce­glie il pro­prio stile in base alla pro­pria per­so­na­lità e in modo da valo­riz­zare i linea­menti nei viso.