Nono­stante il freddo di que­sti giorni, vogliamo cor­rere col pen­siero già alla bella sta­gione! Non è troppo pre­sto per comin­ciare a pro­gram­mare il nostro look per la pros­sima primavera.

Ad oggi non pos­siamo ancora par­lare di quello che sarà il “taglio del 2015”, ma sicu­ra­mente pos­siamo for­nirvi quelle che sem­brano essere le ten­denze per la nuova sta­gione in arrivo.

Par­tiamo dai colori. Dimen­ti­ca­tevi le tona­lità estreme ed arti­fi­ciali, il 2015 è l’anno per risco­prire e riap­prez­zare il vostro colore natu­rale: sarà l’anno dei colori caldi, dal biondo cenere fino ai castani più cari­chi. E se non potete pro­prio rinun­ciare alla tinta, vi con­si­gliamo dei toni estre­ma­mente pieni, cioc­co­lato o rosso fuoco. Tor­nare alle ori­gini, que­sto è il must! Perde un po’ quota lo sha­tush, estre­ma­mente di moda nel 2014, per lasciare spa­zio a sfu­mati più clas­sici e gra­duali. In pri­ma­vera gode­tevi la sem­pli­cità e la faci­lità di por­tare il vostro colore natu­rale, per dare poi libero sfogo alla vostra stra­va­ganza con l’arrivo dell’estate; sarà que­sta infatti la ten­denza domi­nante nei mesi più caldi.

E per quanto riguarda il taglio? L’imperativo è quello di dar libero sfogo alla vostra ori­gi­na­lità e per­so­na­lità. Osate uno stile punk, che non vuol dire senza classe, ma anzi! Il bravo par­ruc­chiere saprà met­tere in risalto la vostra voglia di osare, facen­dovi comun­que sen­tire a vostro agio tutte le situa­zioni, dal lavoro all’uscita con le amiche.

Per darvi un’idea più con­creta da poter pro­porre al vostro par­ruc­chiere, vi mostriamo qual­che look adot­tato dalle star in que­sto ini­zio di 2015, si sa che in fatto di ten­denze sono loro le pioniere!

Par­tiamo dal look pro­po­sto da Ange­lina Jolie in occa­sione dei Cri­tic Choice Awards: capello sciolto, valo­riz­zando il volume all’altezza della cute, man­te­nendo un effetto ondu­lato sulle punte un po’ vintage.

angelina_jolieNon si può non sot­to­li­neare sem­pre il bel­lis­simo taglio che sfog­gia Emma Watson, in pieno stile boy­ish, un pixie cut cor­tis­simo che mette in risalto i linea­menti fem­mi­nili del suo viso. Per quanto riguarda il colore, l’attrice inglese è un esem­pio del color bronde: un biondo miele molto carico, con qual­che sfu­ma­tura verso il marrone.

emma_watsonUn’altra Emma, l’attrice Emma Stone, vi mostra come por­tare un taglio fem­mi­nile per i vostri capelli di media lun­ghezza. Un Lob alle spalle con riga in parte, le punte sfi­lac­ciate per dare volume ed un effetto spet­ti­nato e, infine, il ciuffo a con­tor­narle il viso. Il colore è un rosso fuoco che si sposa per­fet­ta­mente con le car­na­gioni più chiare.

emma_stone

Infine vogliamo par­larvi di accon­cia­ture. Il 2015 sarà il loro anno. Da raf­fi­nati chi­gnon o croc­chie più basse (potete anche lasciare le for­cine in vista), a comode code alte, fino alla trec­cia.
L’ultima accon­cia­tura, può essere usata in due modi. O come sem­plice pet­ti­na­tura, oppure come mezzo per rag­giun­gere un altro look estre­ma­mente in voga: il beach waves. Fatevi una stretta trec­cia con i capelli ancora bagnati e lascia­teli asciu­gare in que­sta posa. Dopo averli sciolti essi risul­te­ranno ondu­lati, come se foste appena rien­trate da una gior­nata in spiaggia.

Que­sta la pano­ra­mica gene­rale per la sta­gione a venire, le idee da cui pren­dere spunto e le linee guida gene­rali, con l’invito però a met­terci del vostro, in quanto il vero must – non solo per que­sta sta­gione – è l’originalità.

Photo Cre­dit: via pho­to­pin (license)