Sco­priamo insieme quali sono i tagli e le accon­cia­ture moda per que­sto Natale 2011, senza tra­la­sciare i colori e gli accessori!

  • Accon­cia­ture:

Trec­cia

Senza dub­bio la trec­cia è una delle accon­cia­ture più trendy e attuali. Che sia una trec­cia sin­gola, mor­bida e bassa o più trecce per creare una accon­cia­tura più com­pli­cata, non sbaglierete.

Per creare un accon­cia­tura un po’ sofi­sti­cata e per­chè no roman­tica, potete pro­vare a fare delle pic­cole trecce (o una sin­gola) e farle girare intorno alla testa pun­tan­dole con for­cine. Se invece avete poco tempo e capelli abba­stanza lun­ghi, potete seguire la moda che con­si­glia trecce basse, late­rali e molto mor­bide con ciuffi che escono quasi scom­pi­gliati, ma sem­pre molto chic. Non dimen­ti­ca­tevi che esi­stono vari tipi di trecce, per esem­pio oltre alla clas­sica vi con­si­gliamo quella a spina di pesce o quella all’olandese.

Chi­gnon

Quest’anno è tor­nato in voga lo chi­gnon, e non può man­care que­sto natale. Lo chi­gnon si può por­tare basso o alto, disor­di­nato come detta la moda del momento o per­fetto per un tocco elegante.

Banana

Già da qual­che anno usa­tis­sima è l’acconciatura a banana, un po’ stile anni 60, è comoda e adatta a tutti i giorni ma anche a una serata spe­ciale come quella di Natale. Per avere una banana per­fetta biso­gna cer­care di ren­derla il più pos­si­bile volu­mi­nosa, con spaz­zola e ferro per esempio.

Coda di cavallo

Infine vi segna­liamo l’intramontabile coda di cavallo. Vi con­si­gliamo di pro­vare, meglio se avete capelli lun­ghi e lisci, un accon­cia­tura sem­plice e comoda ma allo stesso tempo ele­gante: fate una coda alta, e coprite poi il lac­cio con un ciuffo di capelli, facen­dolo girare intorno e fer­man­dolo con una for­cina in modo che non si veda.

  • Tagli:

Lun­ghi

Se siete affe­zio­nati ai vostri capelli medio lun­ghi il trend del momento vi con­si­glia un taglio che renda la vostra capi­glia­tura ondu­lata e mossa per un effetto gla­mour. Inol­tre vi basterà por­tare i capelli da un lato per dare un tocco chic al vostro look. Se avete i capelli dritti potete pro­vare con i bigo­dini, ma usate quelli più grossi che cree­ranno onde più lun­ghe e naturali.

Corti

Se volete osare, vi sug­ge­riamo un caschetto corto, stile anni ‘20 con basette più lun­ghe, molto alle­gro e sba­raz­zino. Se invece volete essere chic potete optare per un’acconciatura vapo­rosa, vaga­mente anni ’50.

Se siete più tra­di­zio­nali, restano sem­pre molto di ten­denza i tagli asim­me­trici e il taglio netto con la frangetta.

  • Colori

Per quanto riguarda i colori ricor­diamo sem­pre che è bene non sco­starsi troppo dal pro­prio colore natu­rale. Una tec­nica che per­mette di otte­nere un effetto schia­rente e con riflessi natu­rali è il famoso sha­toosh (se vuoi sapere cos’è leggi il nostro post di qual­che mese fa “Schia­rire i capelli? Pro­vate lo sha­toosh!”). Se vi sta bene, quest’anno va molto il rosso, in tutte le sue gra­da­zioni, ma atten­zione a sce­glierlo sem­pre in base alla vostra carnagione.

  • Acces­sori

Non dimen­ti­chia­moci dell’importanza degli acces­sori, anche per quanto riguarda i nostri capelli. Il must per que­sto Natale sono cer­chietti e fer­ma­gli con swaroski.