Ecco a voi alcune pro­po­ste che vi saranno utili per sce­gliere il look più adatto a voi e per fare un figu­rone alla festa di Hal­lo­ween 2011!!

Il più clas­sico tra­ve­sti­mento fem­mi­nile è senza dub­bio la strega: soli­ta­mente la strega ha i capelli lun­ghi, scuri e spet­ti­nati; con­si­gliamo quindi di coto­nare i capelli e colo­rare le punte o qual­che ciuffo per esem­pio di viola, blu, verde o gri­gio. Vi con­si­gliamo spray tem­po­ra­nei per un effetto tem­po­ra­neo e non impegnativo.

Per la coto­na­tura dovete met­tervi a testa in giù e usare un pet­tine a denti sretti per coto­nare i capelli, e poi fis­sare il tutto con lacca e se neces­sa­rio con for­cine o fer­ma­gli a forma di ragni o teschi per restare in tema. In alter­na­tiva alla coto­na­tura, se dispo­nete di una pia­stra adatta, è molto indi­cato e carino anche l’effetto frisè, che vi darà volume senza però creare molti nodi.

Il giorno suc­ces­sivo alla festa, fate atten­zione e siate deli­cati nel togliere la coto­na­tura e i nodi, aiu­tan­dovi con del bal­samo se necessario.

Se avete capelli lun­ghi e scuri, vi con­si­gliamo di tra­ve­stirvi da Mor­ti­cia Adams: vi basterà lisciarli, fare la riga cen­trale e farli rica­dere ai lati del viso.

Se invece avete i capelli corti, adatti a voi sono i tra­ve­sti­menti da dia­vole con capelli rossi o da gat­tine nere se avete una chioma scura.

Il tra­ve­sti­mento da vam­pira si pre­sta bene sia a capelli lun­ghi che corti, sia rac­colti che sciolti e vapo­rosi, ma sem­pre con la fronte sco­perta e i capelli lucidi.

Se volete stra­vol­gere com­ple­ta­mente il vostro look, la solu­zione migliore è sicu­ra­mente quella di indos­sare una par­rucca. Ce ne sono di tutti i tipi, di tutti i colori e le lunghezze.

Per i ragazzi con­si­gliamo lo stile di un per­so­nag­gio attuale come Seve­rus Piton di Harry Pot­ter o il più clas­sico Zio Fester. Per quanto riguarda Piton, i capelli devono essere neri, non troppo lun­ghi, liscis­simi e attac­cati alla testa e al volto (per que­sto potete aiu­tarvi con spray fis­sante per ridurre il volume). Se volete tra­ve­stirvi da Zio Fester e non siete calvi, potete usare delle appo­site calotte in sili­cone, usate spesso nei teatri.

Per quanto riguarda par­ruc­che, spray colo­rati e alti pro­dotti, ci rac­co­man­diamo sem­pre di usare pro­dotti di qua­lità, che fac­ciano respi­rare la cute e che non dan­neg­gino il capello.