La tec­no­lo­gia è sem­pre più a por­ta­ta di mano, e gra­zie alle app dedi­ca­te ai capel­li, da oggi in poi potre­te ave­re con­si­gli su taglio e colo­re adat­to a voi. Pro­va­re nuo­ve accon­cia­tu­re è dav­ve­ro mol­to dif­fi­ci­le per­chè non si sa mai come ver­rà il taglio di capel­li fin­ché i capel­li non sono taglia­ti e da quel momen­to in poi non si può più tor­na­re indie­tro, crean­do un vero e pro­prio trau­ma psi­co­lo­gi­co

Se hai voglia di cam­bia­re ma non hai nes­su­na idea su come far­lo, il vostro smart­pho­ne da oggi in poi vi fa anche da per­so­nal sty­li­st. Le appli­ca­zio­ni dedi­ca­te alla bel­lez­za ormai han­no inta­sa­to tut­ti gli sto­re, e ora il vostro gio­iel­li­no che tan­to coc­co­la­te, come se fos­se un pic­co­lo bim­bo, sem­pre fra le mani, è pron­to per dar­vi tut­ti i con­si­gli di cui ave­te biso­gno e a rispon­de­re a tut­ti i vostri que­si­ti: qua­le taglio si addi­ce di più al mio viso? qua­le colo­re per l’estate? E non solo, avre­te anche la pos­si­bi­li­tà di pro­va­re le accon­cia­tu­re del­le star.

La L’Oreal Paris ha lan­cia­to una nuo­va appli­ca­zio­ne chia­ma­ta my L’Oreal Colo­ri­st. Que­sta nuo­va app per­met­te di scan­ne­riz­za­re il codi­ce a bar­re di una tin­ta L’Oreal attra­ver­so la fun­zio­ne Scan Sha­de; inol­tre, con Find Sha­de si potrà rispon­de­re ad una pic­co­la serie di doman­de che ser­vi­ran­no per rice­ve­re dei con­si­gli uti­li su qua­le nuan­ce uti­liz­za­re. Infi­ne avre­te la pos­si­bi­li­tà di sha­ra­re tut­to sui prin­ci­pa­li social net­work in modo che tut­ti i vostri ami­ci pos­sa­no vede­re i risul­ta­ti del­le vostre spe­ri­men­ta­zio­ni, non­chè dare la pos­si­bi­li­tà anche a loro di pro­var­le diret­ta­men­te sui pro­pri dispo­si­ti­vi.

Un’altra bel­lis­si­ma appli­ca­zio­ne è Hair­sty­le Lite, che per­met­te di cari­ca­re i vostri scat­ti miglio­ri, dan­do­vi la pos­si­bi­li­tà di pro­va­re 12 accon­cia­tu­re e tan­tis­si­mi colo­ri pri­ma di poter­li acqui­sta­re. Gli hair­sty­les da appli­ca­re sul vostro viso una vol­ta paga­to diven­te­ran­no ben 270. Pur­trop­po il risul­ta­to non è dei più sod­di­sfa­cen­ti, ma è uti­le per far­si un’idea.

Cen­ti­na­ia di tagli di capel­li, divi­si tra cor­ti, lun­ghi, media lun­ghez­za, ric­ci, lisci. Oltre a scor­re­re tra innu­me­re­vo­li foto per pren­de­re spun­to, for­ni­sce anche video tuto­rial su come tagliar­li o sem­pli­ce­men­te siste­mar­li. Que­sta è Hiar­sty­les for Women.

Le aman­ti del­le tin­te shoc­king e dei tagli più estro­si, pos­so­no tro­va­re in Magic Mir­ror tan­te idee: anche in que­sto caso basta cari­ca­re una foto e, con un’interfaccia sem­pli­ce e chia­ra, l’app vi per­met­te di cam­bia­re accon­cia­tu­ra e colo­re (con tan­to di mèches) in men che non si dica. Dedi­ca­to sia alla don­na che all’uomo.

Cre­di­ts: (http://www.ideageek.it/guide/page/18/)