L’Ombre Hair è una tec­nica di colo­ra­zione sfu­mata che crea un effetto molto natu­rale e chic.

Simile allo sha­toosh (leg­gete anche il nostro post “Schia­rire i capelli? Pro­vate lo sha­toosh!”), anche l’ombre hair pre­vede le radici più scure pas­sando per gra­da­zioni inter­me­die diverse lungo tutto in capello che vanno schia­ren­dosi verso le punte, con un risul­tato par­ti­co­lare, simile all’effetto del sole, che dona effetti unici deli­neando ed evi­den­ziando ogni tipo di taglio.

L’ombre hair è stato sfog­giato da Belen Rodri­guez al Festi­val di San­remo, ma non è l’unica ad aver scelto que­sta tec­nica che negli ultimi mesi sta spo­po­lando: molti vip da Sarah Jes­sica Par­ker, Jes­sica Biel, Megan Fox, Came­ron Diaz, Jes­sica Biel, Drew Bar­ry­more, Kasia Smut­niak e tante altre hanno scelto l’ombre hair per le loro chiome, e come dimen­ti­care la stra­va­gante Lady Gaga che ha optato per punte colo­rate di azzurro, rosa giallo.

Essendo un tipo di colo­ra­zione sfu­mato, in caso di ricre­scita non crea pro­blemi, in quanto i toni saranno già sfu­mati e diversi fra loro, ma intrec­ciati in modo da non creare stac­chi este­ti­ca­mente non gradevoli.

Pare che l’ombre hair sarà la ten­denza dell’estate 2012, ma dovrete affi­darvi come sem­pre ad un hair­sty­list esperto, capace di ricreare que­sto effetto fra due colori diversi in modo naturale.

Inol­tre sarà molto impor­tante la scelta del colore o dei colori adatti a voi e che creino effetti in sin­to­nia con il vostro viso e la vostra carnagione.

La mag­gior parte dei par­ruc­chieri pre­fe­ri­sce ese­guire l’ombre hair a mano per avere un effetto più natu­rale, ma que­sto ovvia­mente richiede molto tempo; inol­tre si può scer­gliere un effetto mor­bido con riflessi sot­tili o un effetto più deciso con tinte di diversi colori.

A noi piace, voi che ne pensate?

(Cre­dits: makeupforlife.net, misscalifornialove.blogspot.com, mystylebell.com, gossip-premiere.com, inspiringhairstyles.com)