Tra le ulti­me ten­den­ze per i capel­li, che sta spo­po­lan­do anche tra i Vip d’oltreoceano, c’è il Color Block, in altre paro­le un meto­do per pit­tu­ra­re la pro­pria chio­ma con bloc­chi di colo­ri stra­va­gan­ti.

Esi­sto­no due meto­di di colo­ra­zio­ne che por­ta­no a distin­te rese sul­la capi­glia­tu­ra:

  • il colo­re mono­cro­mo
  • il colo­re con nuan­ce a con­tra­sto

Con il pri­mo meto­do si sce­glie una nuan­ce da appli­ca­re a tut­ta la lun­ghez­za dei capel­li, e l’effetto otte­nu­to sarà quel­lo di un colo­re pie­no e bril­lan­te; men­tre con il secon­do si man­tie­ne il pro­prio tono natu­ra­le e si appli­ca una tin­ta colo­ra­ta solo ad alcu­ne cioc­che oppu­re a una par­te del­le lun­ghez­ze.

Que­sta vera e pro­pria moda sta coin­vol­gen­do non solo star del jet set inter­na­zio­na­le, come Katy Per­ry, Gwen Ste­fa­ni, Lady Gaga, Chri­sti­na Agui­le­ra, ma anche tut­te le ragaz­ze che voglio­no cam­bia­re com­ple­ta­men­te la pro­pria imma­gi­ne per la sta­gio­ne esti­va. Que­sto look per­met­te di ave­re un’immagine più tra­sgres­si­va e par­ti­co­la­re, e dare un toc­co fan­ta­sio­so pri­ma di tor­na­re al gri­gio­re dell’autunno.

Chi vuo­le osa­re con il Color Block deve pri­ma di tut­to far­si con­si­glia­re una nuan­ce adat­ta alla pro­pria car­na­gio­ne. Ecco alcu­ni abbi­na­men­ti con­si­glia­ti dagli esper­ti per il mono­cro­mo:

  • car­na­gio­ne chia­ra: magen­ta, pla­ti­no e nero
  • car­na­gio­ne oli­va­strascu­ra: rosa, ver­de, blu

Inol­tre Color Block deve esse­re adat­ta­to al taglio di capel­li che si por­ta, per quel­li più squa­dra­ti e geo­me­tri­ci si pos­so­no osa­re colo­ra­zio­ni più stra­va­gan­ti che li met­ta­no in risal­to; men­tre per tagli più con­ven­zio­na­li come un lun­go sca­la­to si può gio­ca­re con il colo­re sul­le lun­ghez­ze.

Per le nuan­ce a con­tra­sto si deve inve­ce valu­ta­re, oltre al pro­prio incar­na­to anche il colo­re di base dei capel­li e valo­riz­zar­lo abbi­nan­do­lo ad altre tin­te che gli esper­ti con­si­glia­no:

  • per le bion­de: sfu­ma­tu­re pastel­lo come il rosa e vio­la
  • per le more: il blu elet­tri­co, l’arancione e il ver­de
  • per le ros­se: il ros­so scu­ro e il nero

Per que­sto Color Block i ciuf­fi colo­ra­ti devo­no appa­ri­re e scom­pa­ri­re al fine di crea­re un effet­to più inti­mo, men­tre sul­le lun­ghez­ze la con­giun­zio­ne dei due colo­ri non deve esse­re fat­ta sem­pre alla stes­sa altez­za, ma deve varia­re da cioc­ca a cioc­ca per non ave­re un effet­to d’insieme trop­po mar­ca­to.

A ognu­na il gio­co di colo­re che pre­fe­ri­sce! Non ci resta che osa­re…