Quel­la che voglia­mo fare oggi è un’operazione “tra­spa­ren­za”: sfa­tia­mo final­men­te 10 fal­si miti sui capel­li, da quel­li più assur­di a quel­li che – basan­do­si su non meglio pre­ci­sa­te cono­scen­ze scien­ti­fi­che – pos­so­no addi­rit­tu­ra cau­sa­re cadu­ta dei capel­li.

  1. TAGLIARE I CAPELLI LI RINFORZA.

Sia­mo sicu­ri che tan­ti di voi si sia­no sen­ti­ti dire que­sta cosa. Pec­ca­to non sia vera: taglia­re i capel­li non li ren­de più for­ti, non li fa cre­sce­re più lun­ghi e non li sal­va da una cal­vi­zie di base tri­co­pa­ti­ca. Sicu­ra­men­te però, è il caso di inter­ve­ni­re quan­do le vostre lun­ghez­ze sono sfi­bra­te, rovi­na­te o ave­te le fami­ge­ra­te “dop­pie pun­te”, con una bel inter­ven­to di sty­ling potre­te ripor­tar­li ad una con­di­zio­ne di salu­te otti­ma­le.

  1. STRAPPANDO UN CAPELLO BIANCO, NE CRESCONO DUE.

È uno dei fal­si miti più dif­fu­si nel nostro ambi­to ma, anche, total­men­te fal­so e non basa­to su nes­sun tipo di pro­va scien­ti­fi­ca. Un capel­lo bian­co è un capel­lo sen­za mela­to­ni­na (la sostan­za che gli dà il colo­re). Nes­su­na ope­ra­zio­ne di strap­po puo’ aumen­tar­ne la pro­du­zio­ne. Nel­la peg­gio­re del­le ipo­te­si, ricre­sce­rà bian­co lì dove l’avete tol­to. Chia­ra­men­te, se i capel­li comin­cia­no ad esse­re più di un paio, sare­te costret­ti a rivol­ger­vi ad un par­ruc­chie­re per coprir­li; strap­par­li a quel pun­to non sareb­be più una solu­zio­ne, ma un dan­no per il vostro cuo­io.

  1. LAVARE I CAPELLI SPESSO LI FA CADERE.

Non solo fal­so, ma può crea­re pro­ble­mi. È sta­to stu­dia­to come sia infat­ti l’esatto con­tra­rio: lava­re i capel­li sal­tua­ria­men­te li fa cade­re. Non man­te­nen­do la nostra cute puli­ta e ossi­ge­na­ta, potrem­mo pro­vo­ca­re un’ostruzione che pro­vo­che­rà la minia­tu­riz­za­zio­ne del capel­lo, la pri­ma fase dell’inesorabile cadu­ta.

  1. PIÙ UNO SHAMPOO FA SCHIUMA, MEGLIO LAVA.

Dicia­mo che anche in que­sto caso il “fal­so mito” può ave­re del­le con­tro­in­di­ca­zio­ni. La schiu­ma non è asso­lu­ta­men­te discri­mi­nan­te di qua­li­tà: un otti­mo sham­poo può anche non crear­ne mol­ta, o per nul­la; di con­tro – inve­ce – i pro­dot­ti da super­mer­ca­to, mol­to spes­so han­no degli addi­ti­vi chi­mi­ci, che pro­vo­ca­no que­sto schiu­ma­re, che mol­to dan­no­si per i nostri capel­li.

  1. SPAZZOLARE I CAPELLI 10 MINUTI AL GIORNO LI RENDE PIÙ BELLI.

Un fal­so mito, for­se ali­men­ta­to dal­le non­ne di una vol­ta, ma dan­no­so nel­la real­tà dei fat­ti. Pet­ti­na­re i capel­li fa mol­to bene, ma pet­ti­nar­li trop­po li sfi­bra e può anche strap­par­li dal cuo­io.

  1. IL CLORO, CONTENUTO NELL’ACQUA DELLE PISCINE, FA CADERE I CAPELLI.

Non vi è nes­su­na pro­va scien­ti­fi­ca che il clo­ro dan­neg­gi la nostra salu­te, per cui è – sem­pli­ce­men­te – fal­so.

  1. GEL E LACCA INDUCONO LA CADUTA DEI CAPELLI.

Se usa­te pro­dot­ti di qua­li­tà e nel modo cor­ret­to, anche que­sto è solo un fal­so mito. Essi si depo­si­ta­no solo sul fusto di capel­lo, per cui non intac­ca­no in nes­sun modo la salu­te. Chia­ra­men­te, se usa­te però pro­dot­ti di scar­sa qua­li­tà e li appli­ca­te anche sul cuo­io diret­ta­men­te, i dan­ni esi­sto­no, asso­lu­ta­men­te.

  1. FARE CODE E TRECCE ALLUNGA I CAPELLI.

Un anti­co con­si­glio del­la non­na, total­men­te fal­so. I capel­li non sono ela­sti­ci, per cui “tirar­li” non li allun­ga. Ma può inde­bo­lir­li, ine­so­ra­bil­men­te.

  1. L’UTILIZZO DI CAPPELLO O CASCO, FA CADERE I CAPELLI.

No, non è vero. Come di tut­te le cose non biso­gna abu­sa­re: non por­ta­te il capel­lo 24 ore al gior­no, e non ci saran­no pro­ble­mi.

  1. LA FORFORA E’ CAUSATA DALLA PELLE SECCA.

Non solo. La pel­le sec­ca non è l’unica cau­sa del­la for­fo­ra, essa infat­ti, è anche pro­vo­ca­ta dall’esatto con­tra­rio: capel­li gras­si cau­sa­ti da un ecces­so di sebo che cau­sa­no le fasti­dio­se squa­met­te.

Pho­to Cre­dit: http://www.1966mag.com/