Per la donna avere una chioma bella, sana e in ordine è impor­tante, la fem­mi­ni­lità risiede anche in que­sto. Studi recenti dimo­strano che circa il 40% delle donne sof­fre di una qual­che forma di caduta dei capelli quando rag­giunge i 40 anni. Curare nella maniera cor­retta i pro­pri capelli dovrebbe essere un gesto quo­ti­diano per avere una chioma sana, forte e per pre­ve­nire la caduta dei capelli.

Di seguito 4 con­si­gli da ricor­dare per pre­ve­nire la per­dita e il dira­da­mento dei capelli:

  1. Uti­liz­zare pro­dotti da este­tica con par­si­mo­nia –> alcuni pro­dotti per capelli da este­tica se uti­liz­zati assi­dua­mente e in grandi quan­tità pos­sono fare più male che bene. Ad esem­pio la lacca e il gel pos­sono com­pro­met­tere nel tempo la salute di cuoio capel­luto e capelli intos­si­can­doli e ral­len­tando la nor­male atti­vità di cre­scita del capello. Anche i pro­dotti con­di­zio­nanti, uti­liz­zati per man­te­nere i capelli disci­pli­nati e pre­ve­nire l’effetto cre­spo, devono essere usati con mode­ra­zione per non appe­san­tire troppo il capello.
  2. Fare atten­zione alla tinta per capelli –> la tinta per capelli può cau­sare gravi danni alla chioma se fatta con troppa fre­quenza e se non a base di pro­dotti natu­rali per­ché le sostanze con­te­nute pos­sono creare irri­ta­zioni al cuoio capel­luto e sec­care i capelli, ren­den­doli più deboli e sog­getti allo spezzamento.
  3. Asciu­gare i capelli a giu­ste tem­pe­ra­ture –>à l’uso del phon, soprat­tutto durante i periodi freddi, è con­si­gliato però la tem­pe­ra­tura dell’aria non dev’essere ecces­si­va­mente alta, poi­ché può dan­neg­giare ulte­rior­mente capelli sec­chi e sfi­brati e alzare le cuti­cole degli stessi ren­den­doli indi­sci­pli­nati. Si con­si­glia per que­sto di lasciare asciu­gare i capelli natu­ral­mente all’aria dopo averli tam­po­nati deli­ca­ta­mente con un asciu­ga­mano, senza strofinarli.
  4. Lavare fre­quen­te­mente i capelli –> non tutti sanno che lavare con fre­quenza i capelli non porta alla caduta, infatti, igie­niz­zare cuoio capel­luto e capelli lavan­doli spesso aiuta a con­tra­stare il grasso in eccesso e la for­fora. Il lavag­gio eli­mina della cute sebo, squame di for­fora ed altre sostanze che vi si depo­si­tano gior­nal­mente per­met­tendo allo stesso di respi­rare e assol­vere le sue nor­mali funzioni.

Osser­vando que­sti sem­plici accor­gi­menti sarà pos­si­bile man­te­nere la chioma bella e forte, e pre­ve­nire la caduta dei capelli pre­coce. Qua­lora si doves­sero notare ano­ma­lie, come eccesso di grasso, for­fora o caduta dei capelli copiosa si sug­ge­ri­sce di con­sul­tare uno spe­cia­li­sta di un cen­tro tri­co­lo­gico di fidu­cia per ana­liz­zare la situa­zione e risol­vere il pro­blema tempestivamente.