Manca ormai meno di un mese all’inizio della pri­ma­vera ed è bene che comin­ciamo a pre­pa­rarci al cam­bio di sta­gione e alle con­se­guenze che quest’ultimo ha sulle nostre chiome. In pri­ma­vera ed autunno è infatti nor­male che avvenga un mag­gior ricam­bio di capelli e non ci si deve quindi spa­ven­tare: è fisio­lo­gico per­derne una certa quan­tità, che può aumen­tare in que­sto periodo fino a 100, senza che que­sto debba venir con­si­de­rato patologico.

Ci sono però alcuni accor­gi­menti che pos­siamo avere per supe­rare indenni il cam­bio cli­ma­tico? Asso­lu­ta­mente sì.

Vedia­moli insieme:

  • ALIMENTAZIONE: E’ fon­da­men­tale per la nostra salute e quindi anche per quella dei nostri capelli. Per supe­rare que­sto periodo di stress, hanno infatti biso­gno, più che in altri periodi, di alcune com­po­nenti, quali: ferro, ammi­noa­cidi sol­fo­rati, acido folico, bio­tina e le vita­mine A, C ed E. Carne, 3 volte a set­ti­mana, per rifor­nirvi della giu­sta quan­tità di ferro per raf­for­zare le vostre chiome. Largo, poi, ai legumi, in par­ti­co­lare vi con­si­gliamo i ceci, ric­chi di ammi­noa­cidi e anti­os­si­danti, per nutrirli e dar­gli nuova lucen­tezza. Vi con­si­gliamo poi, di fare una buona cola­zione a base di latte, yoghurt, cereali e frutta. Un vero toc­ca­sana per la salute dei vostri capelli che vi per­mette di assu­mere l’adeguata quan­tità di sostanze neces­sa­rie a con­te­nerne la per­dita e, allo stesso tempo, sti­mo­larne la ricre­scita. Infine è sem­pre buona cosa man­giare molta ver­dura – in par­ti­co­lare a foglia grande verde ricca di vita­mina B.
  • MASCHERE ED IMPACCHI: con­si­glia­tis­sime le maschere all’avocado e allo zen­zero, che pos­sono sti­mo­lare la ricre­scita, da appli­care mezz’ora prima del con­sueto sham­poo. Non dimen­ti­chia­moci anche l’aiuto che può venire dagl’oli essen­ziali di lavanda, timo e il rosma­rino, con il quale pos­siamo pro­durci degli impac­chi uti­lis­simi. Molto impor­tante, ed utile, è appli­carli mas­sag­giando a lungo la cute. Il mas­sag­gio infatti, ampli­fi­cherà gli effetti delle erbe andando anche a sti­mo­lare la micro­cir­co­la­zione del cuoio capel­luto, neces­sa­ria per la ricrescita.

Vogliamo darvi ancora qual­che con­si­glio finale per affron­tare que­sto periodo dell’anno. Lava­tevi fre­quen­te­mente i capelli, mas­sag­giando vigo­ro­sa­mente il cuoio, non lascia­tevi ingan­nare dalla sba­gliata idea comune che lavando i capelli se ne per­dono di più: è molto impor­tante invece man­te­nere le vostre chiome pulite per per­met­tere ai capelli nuovi di cre­scere cor­ret­ta­mente.
In ultimo, vi con­si­gliamo di evi­tare, di costrin­gere i vostri capelli con lacci e pet­ti­na­ture molto strette, in quanto pos­sono spez­zarli ed inde­bo­lirli ulteriormente.

Siete pronti, quindi ora ad affron­tare la pri­ma­vera in arrivo, goden­dovi le gioie dei primi raggi di sole tie­pidi, senza alcuna pre­oc­cu­pa­zione per i vostri capelli.