Indi­pen­den­te­mente dal loro tipo, i capelli sono inclini all’elettrizzazione in inverno. L’aria secca in casa, il vento fuori, il cap­pello, la fri­zione con la sciarpa e i maglioni grossi pos­sono por­tare al feno­meno dei capelli elet­trici. E que­sto non a causa di nevrosi o ecci­ta­zione, ma a causa dell’elettricità.
Forse vi avranno inse­gnato in fisica che due oggetti con lo stesso tipo di carica elet­trica si respin­gono. La stessa cosa suc­cede anche con i capelli che si respin­gono tra di loro per­ché sono cari­cati posi­ti­va­mente a causa della per­dita di elet­troni dal con­tatto con strut­ture dif­fe­renti.
Ma si può tenere la situa­zione sotto con­trollo con alcuni sem­plici sug­ge­ri­menti durante il lavag­gio, lo sty­ling e la cura dei capelli ogni giorno:

  • uti­liz­zate sham­poo per lavaggi fre­quenti. Que­sto pro­dotto è stato pro­get­tato per sgras­sare i capelli meno aggres­si­va­mente rispetto a uno sham­poo nor­male. Per­ciò, i tuoi capelli non sen­ti­ranno il biso­gno di secer­nere più sebo, di diven­tare grassi spesso (ricor­da­tevi anche il cap­pello fa ingras­sare i capelli d’inverno) e non sarete costretti ad aumen­tare il numero di lavaggi. Per­ché dei capelli lavati troppo spesso signi­fica capelli sec­chi e que­sto garan­ti­sce l’elettrizzazione.
  • Rinun­ciate all’acqua bol­lente, per­ché secca il cuoio capel­luto e anche i capelli. L’ultimo risciac­quo fatelo con acqua molto fredda per­ché chiude la cuti­cola del capello, pre­ve­nendo l’elettrizzazione.
  • Fida­tevi di bal­samo o maschera! Usati cor­ret­ta­mente e adatti al tipo di capelli, non li fanno ingras­sare e saranno meno sog­getti all’elettrizzazione.
  • Non stres­sate i capelli bagnati! Per­ciò, evi­tate di: striz­zarli, stro­fi­narli con l’asciugamano, pet­ti­narli subito dopo il bagno. Il com­por­ta­mento migliore è costi­tuito dai seguenti passi: spre­mere i capelli con deli­ca­tezza con le mani per eli­mi­nare l’acqua in eccesso, tam­po­narli con un panno mor­bido e avvol­gere la testa con esso, così la mag­gior parte dell’umidità sarà assorbita.
  • Uti­liz­zate gli stru­menti giu­sti per lo sty­ling: sia l’asciugacapelli che la pia­stra devono avere l’opzione “flusso di ioni”, che riduce l’aggressione eser­ci­tata sui capelli e rin­via la com­parsa dell’indesiderabile elettrizzazione.
  • Evi­tate l’alcool. Sce­gliete pro­dotti per lo sty­ling come lacca o mousse per capelli privi di alcool in quanto secca troppo.
  • Acqui­state uno spray anti­sta­tico. Spruz­zate copri­capo, cap­puc­cio, sciarpa, federa e potrete godere una pet­ti­na­tura ordi­nata anche in inverno.

Ricor­date: i capelli che si elet­triz­zano mag­gior­mente sono quelli lisci!