“Per­ché ho già i capel­li bian­chi a 20 anni?” Oggi voglia­mo rispon­de­re a que­sta doman­da, che maga­ri qual­cu­no di voi si è già dovu­to por­re. Di soli­to, infat­ti, i pri­mi fili bian­chi com­pa­io­no– sia per gli uomi­ni sia per le don­ne – tra i 3540 anni, ma alcu­ne vol­te pos­so­no com­pa­ri­re mol­to pri­ma, già sul fini­re dell’adolescenza.

Per spie­ga­re que­sto feno­me­no, biso­gna innan­zi­tut­to spie­ga­re che i capel­li sono com­po­sti dal­lo stes­so tipo di cel­lu­le che si tro­va­no nell’epidermide, ossia lo stra­to più super­fi­cia­le del­la pel­le. Nasco­no dal fol­li­co­lo pili­fe­ro e sul cuo­io tro­via­mo anche del­le ghian­do­le seba­cee che secer­no­no il sebo. Men­tre vi è modo di ali­men­ta­re i capel­li dall’esterno (ad esem­pio il sebo stes­so è fon­te di nutri­men­to), non vi è altro modo per ali­men­ta­re la cute, se non attra­ver­so la cir­co­la­zio­ne san­gui­gna che irro­ra i fol­li­co­li.

Nel nostro caso ci inte­res­sa sape­re come si com­por­ta il colo­re dei capel­li e cosa lo deter­mi­na. La rispo­sta, dopo la nostra pre­mes­sa, diven­ta mol­to sem­pli­ce: come per la pel­le, è la mela­ni­na, ossia del­le cel­lu­le spe­cia­li, pig­men­ta­te del colo­re natu­ra­le gene­ti­ca­men­te deter­mi­na­to. Quan­do que­ste fun­zio­na­no nor­mal­men­te non si avran­no pro­ble­mi, fino a che – con il natu­ra­le pas­sa­re degl’anni – dimi­nui­sce la pro­du­zio­ne di mela­ni­na, e si avran­no i capel­li gri­gi e poi quel­li bian­chi.

Ma se ciò avvie­ne a 20 anni? Vedia­mo insie­me le prin­ci­pa­li cau­se dei capel­li bian­chi a 20 anni:

  • GENETICA: può esser­ci una com­po­nen­te di ere­di­ta­rie­tà su que­sto feno­me­no. Se anche i vostri geni­to­ri o i vostri non­ni han­no avu­to que­sto pro­ble­ma, pro­ba­bil­men­te vi è una com­po­nen­te gene­ti­ca che esau­ri­sce il fun­zio­na­men­to del­le vostre cel­lu­le di mela­ni­na un po’ trop­po pre­ma­tu­ra­men­te;
  • ALIMENTAZIONE SCORRETTA: Come abbia­mo visto pri­ma, l’unico modo per ali­men­ta­re il cuo­io capel­lu­to è attra­ver­so la cir­co­la­zio­ne san­gui­gna, e quin­di è fon­da­men­ta­le segui­re una cor­ret­ta die­ta. Una cau­sa, infat­ti, dell’incanutimento pre­co­ce dei capel­li è la man­can­za di alcu­ne vita­mi­ne del grup­po B, di fer­ro e di iodio.
  • STRESS: Lo stress agi­sce nega­ti­va­men­te in due modi: da un lato può pro­vo­ca­re degli sfa­sa­men­ti nei livel­li di alcu­ni ormo­ni, in par­ti­co­la­re il cor­ti­so­lo, che non con­sen­te la for­ma­zio­ne dei radi­ca­li libe­ri, che sono par­te del­la for­ma­zio­ne del­le cel­lu­le di mela­to­ni­na; d’altro lato lo stress, che pro­vo­ca la ten­sio­ne del­la pel­le e del cuo­io capel­lu­to e ciò è una bar­rie­ra per la for­ni­tu­ra di nutri­men­to alla cute e alle lun­ghez­ze.

E quin­di? Cosa pos­sia­mo fare per ripa­ra­re a que­sta situa­zio­ne?

Innan­zi­tut­to, cor­reg­ge­re la pro­pria die­ta, inte­gran­do­la di vita­mi­ne del grup­po B, che si tro­va­no nei cerea­li, ver­du­re a foglia ver­de, bana­ne, pomo­do­ri e yoghurt; di zin­co, con­te­nu­to nel pol­lo; di fer­ro e pro­tei­ne, con­te­nu­te nel­le car­ni ros­se, nel­le uova e nei legu­mi. Ricor­dia­mo­ci di com­ple­ta­re il nostro regi­me ali­men­ta­re con l’assunzione di alme­no 2l di acqua al gior­no, per incre­men­ta­re lo iodio.

In più, potrà sem­bra­re una bana­li­tà, ma il det­to “mi farai veni­re i capel­li bian­chi” è basa­to su una real­tà: lo stress incre­men­ta la com­par­sa di capel­li bian­chi, quin­di cer­chia­mo di evi­ta­re per­so­ne, cose o situa­zio­ne che pos­so­no aumen­ta­re la nostra pres­sio­ne men­ta­le, fac­cia­mo­lo per il nostro bene.

Vi sve­lia­mo, infi­ne, un pic­co­lo “truc­chet­to” che può aiu­tar­ci a com­bat­te­re la pre­co­ce com­par­sa di que­sti odia­ti fili bian­chi: man­gia­te uno yogurt al gior­no aggiun­gen­do­ci un cuc­chiai­no di lie­vi­to. Lo yogurt infat­ti è ric­co di vita­mi­ne B, ed il lie­vi­to è, anch’esso ric­co di spe­ci­fi­che vita­mi­ne del grup­po B — l’acido pan­to­te­ni­co, para-ami­no­ben­zoi­co e ino­si­to­lo – che dif­fi­cil­men­te potre­te assu­me­re altri­men­ti e che sono stret­ta­men­te lega­te all’incanutimento del­le nostre chio­me.

Rias­su­men­do, le cau­se del­la com­par­sa di capel­li bian­chi a 20 anni pos­so­no esse­re di ori­gi­ne gene­ti­ca, dovu­te ad una scor­ret­ta ali­men­ta­zio­ne oppu­re ad un sti­le di vita trop­po stres­san­te. Men­tre per la cau­sa gene­ti­ca, non abbia­mo anco­ra del­le solu­zio­ni (ma vi con­si­glia­mo le tin­tu­re di ori­gi­ne natu­ra­le, inve­ce che chi­mi­che), per le altre due cau­se abbia­mo cer­ca­to di dar­vi del­le rispo­ste, fate­ci sape­re se sono effi­ca­ci!

Pho­to Cre­dit: huffpost.com