Ave­re capel­li lun­ghi, sani, e bel­lis­si­mi è spes­so un sogno irrea­liz­za­bi­le per le don­ne.

Si trat­ta di un obiet­ti­vo qua­si uto­pi­co ave­re capel­li lun­ghisani allo stes­so tem­po, ma voglia­mo aiu­tar­vi a rag­giun­ger­lo attra­ver­so i nostri con­si­gli:

  • PRODOTTI ADATTI: è impor­tan­tis­si­mo usa­re pro­dot­ti che non dan­neg­gi­no la strut­tu­ra del­le lun­ghez­ze. Evi­ta­te para­be­ni, sili­co­ni e petro­la­ti che imper­mea­bi­liz­za­no il fusto sof­fo­can­do­lo. Pre­di­li­ge­te sham­poo deli­ca­ti che pos­so­no esse­re usa­ti anche tut­ti i gior­ni.

  • ATTENZIONE A COME LI PETTINATE: non sia­te trop­po bru­schi nel­la fase di pet­ti­na­tu­ra, uti­liz­za­te maga­ri pri­ma le dita poi un pet­ti­ne a den­ti lar­ghi, e solo alla fine la spaz­zo­le. Evi­ta­te quin­di di spez­za­re o dan­neg­gia­re i capel­li stes­si.

  • AIUTATEVI CON GLI OLI NATURALI: di gran­de aiu­to pos­so­no esse­re gli oli natu­ra­li. Sia come nutri­men­to per le pun­te con la ten­den­za a sfi­brar­si, che per un cuo­io con la ten­den­za a diven­ta­re gras­so. Pro­va­te degli impac­chi all’olio di Argan per le pun­te e l’olio extra­ver­gi­ne d’oliva per il cuo­io. Oltre che come con­di­men­to di tut­ti i gior­ni, esso infat­ti aiu­ta a con­tra­sta­re i bat­te­ri del cuo­io. Impor­tan­te, dopo qual­sia­si impac­co, effet­tua­re il nor­ma­le sham­poo e non lasciar­li mai su per più di 15 minu­ti.

  • LAVAGGIO: Non dimi­nui­te il nume­ro di lavag­gi temen­do di rovi­nar­li, sor­ti­re­te infat­ti l’effetto con­tra­rio! Con­ti­nua­te a lavar­li il più spes­so pos­si­bi­le, vi per­met­te­rà di ave­re capel­li più lucen­ti ed in salu­te.

  • PHON: evi­ta­te di asciu­ga­re i capel­li con il phon trop­po vici­no e tem­pe­ra­tu­re trop­po alte. Pren­de­te­vi qual­che minu­to in più per non rovi­na­re il vostro cuo­io con aria ecces­si­va­men­te cal­da che flui­di­fi­che­reb­be il sebo e sof­fo­che­reb­be la vostra cute.

  • TAGLIATE I CAPELLI QUANDO NECESSARIO: non abbia­te pau­ra di spun­ta­re i capel­li. Se com­pa­io­no dop­pie pun­te, reca­te­vi subi­to da un par­ruc­chie­re per una sana spun­ta­ti­na. Ricor­da­te che l’obiettivo è ave­re capel­li sani, per cui non abbia­te pau­ra di eli­mi­na­re qual­che cen­ti­me­tro rovi­na­to al fine di aver­ne in futu­ro tan­ti sani.

Pro­va­te a segui­re que­ste poche e sem­pli­ci indi­ca­zio­ni e vedre­te che capel­li lun­ghi non signi­fi­ca neces­sa­ria­men­te capel­li rovi­na­ti o capel­li debo­li; e ricor­da­te: a vol­te basta­no pochi accor­gi­men­ti o la con­su­len­za di per­so­ne spe­cia­liz­za­te per rag­giun­ge­re obiet­ti­vi sogni irrag­giun­gi­bi­li.

Pho­to Cre­dit: http://www.saniebelligreen.it/