Oggi voglia­mo par­ti­re da un caso estre­ma­men­te comu­ne nel­le don­ne che si rivol­go­no ad un cen­tro tri­co­lo­gi­co: “In segui­to ad una die­ta ali­men­ta­re, ho per­so X chi­li, ma anche mol­tis­si­mi capel­li, per­ché?”.

Ecco, la cadu­ta di capel­li a segui­to di una die­ta dima­gran­te sarà l’argomento di discus­sio­ne di que­sto nostro post: per­ché suc­ce­de, qua­li sono le cau­se, come evi­tar­la sen­za infi­cia­re sull’efficacia del regi­me ali­men­ta­re e come poter rime­dia­re.

I capel­li, per esse­re for­ti e sani, han­no biso­gno di rice­ve­re il giu­sto appor­to di ele­men­ti nutri­ti­vi attra­ver­so il san­gue che irro­ra i bul­bi pili­fe­ri che si tro­va­no nel cuo­io. Mol­to spes­so le don­ne che si sot­to­pon­go­no ad una die­ta dra­sti­ca per per­de­re peso non si cura­no di con­ti­nua­re a for­ni­re tut­ti le sostan­ze di cui i capel­li han­no biso­gno, per cui que­sti ulti­mi reste­ran­no sen­za la lin­fa vita­le e cadran­no.

I prin­ci­pa­li ele­men­ti che non devo­no man­ca­re per la salu­te del capel­lo sono: le vita­mi­ne, il fer­ro, lo zin­co e la bio­ti­na. Tali sostan­ze infat­ti ser­vo­no per “far fun­zio­na­re” il mec­ca­ni­smo di cre­sci­ta del capel­lo e, se il nostro cor­po non ne rico­no­sce la pre­sen­za in una quan­ti­tà suf­fi­cien­te, sem­pli­ce­men­te ne bloc­che­rà il pro­ces­so. Quin­di per quel­li per­si, non ve ne saran­no di nuo­vi. Da que­sto deri­va l’effetto dira­da­men­to che sarà per voi un cam­pa­nel­lo d’allarme evi­den­te.

Qua­li sono gli ali­men­ti che ci aiu­ta­no a limi­ta­re la cadu­ta dei capel­li a segui­to di una die­ta dima­gran­te, pur non met­ten­do­ne a repen­ta­glio l’efficacia?

  • FERRO: Per sup­pli­re ad una caren­za ali­men­ta­re così deter­mi­nan­te per la salu­te del nostro capel­lo, come il fer­ro, il nostro sug­ge­ri­men­to è di inte­gra­re la vostra die­ta con spi­na­ci e semi di zuc­ca. A fron­te di un bas­sis­si­mo appor­to calo­ri­co, avre­te degli ali­men­ti estre­ma­men­te ric­chi di fer­ro.
  • VITAMINA A: Una caren­za di vita­mi­na A por­te­rà la vostra cute a sec­car­si, cosa che può esse­re una diret­ta cau­sa di alo­pe­cia. In que­sto caso vi con­si­glia­mo di assu­me­re mol­ti cavo­li e broc­co­li, in quan­to ric­chi del­la sostan­za nutri­ti­va.
  • VITAMINA B: Una vita­mi­na mol­to com­ples­sa, con mol­te cate­go­rie, la cui caren­za però por­te­rà il cuo­io a secer­ne­re mol­to gras­so, dan­do­vi una fasti­dio­sa sen­sa­zio­ne di unto, pri­ma anco­ra del­la cadu­ta. In que­sto caso, oltre all’assunzione di mol­ta ver­du­ra, vi con­si­glia­mo una vol­ta a set­ti­ma­na di fare un pasto a base di cerea­li.
  • VITAMINA H: Un’altra vita­mi­na impor­tan­te per sti­mo­la­re la cre­sci­ta del capel­lo, è la vita­mi­na H. Pote­te tro­var­la nel­le uova, ali­men­to con­si­glia­to una vol­ta a set­ti­ma­na in tut­te le die­te, anche le più dra­sti­che.

L’importante, per evi­ta­re la cadu­ta dei capel­li a segui­to di una die­ta dima­gran­te è non affi­dar­si a dra­sti­che e non equi­li­bra­te die­te fai-da-te, che pos­so­no esse­re rischio­se per la nostra salu­te, in pri­mis, e per quel­la del­le nostre chio­me.
Se però il pro­ble­ma è già ad uno sta­to acu­to, non pos­sia­mo che con­si­gliar­vi di rivol­ger­vi ad un cen­tro tri­co­lo­gi­co com­pe­ten­te che potrà sug­ge­rir­vi qua­le soste­gno dare ai vostri capel­li per ave­re una nuo­va vita.

Pho­to Cre­dit: www.vegness.it