Ormai ci siamo, le gior­nate sono più corte, non si può più uscire senza una giacca, il the caldo ritorna ad essere un piacere…insomma, sta arri­vando l’inverno! Anche i nostri capelli vanno pre­pa­rati all’arrivo del freddo, per evi­tare spia­ce­voli con­se­guenze. Quindi oggi vi spie­ghe­remo come pre­pa­rare i vostri capelli all’arrivo dell’inverno.

Con l’arrivo del freddo, infatti, l’aria diviene più fredda e secca e ciò pro­voca una minia­tu­riz­za­zione dei capil­lari che irro­rano il cuoio capel­luto: que­ste pic­cole vene si restrin­gono, por­tando sem­pre meno san­gue al bulbo pili­fero e, da que­sto con­se­gue che i capelli saranno più sec­chi, più deboli con ten­denza a spez­zarsi e cre­sce­ranno più len­ta­mente. Inol­tre, l’aria fredda sec­cherà anche il cuoio, ridu­cendo la pro­du­zione di sebo, fon­da­men­tale per il nutri­mento dei nostri capelli.

Per far in modo che ciò non avvenga, sono 5 i con­si­gli utili che ci sen­tiamo di darvi:

  1. IL CORRETTO SHAMPOO: Un cor­retto sham­poo, come vi diciamo spesso, è tutto. Per que­sta sta­gione inter­me­dia, vi con­si­gliamo uno sham­poo neu­tro poi­ché rispetta l’equilibrio della cute, non sec­can­dola troppo.
  2. IMPACCO PRE LAVAGGIO: Vi con­si­gliamo di effet­tuare, almeno una volta a set­ti­mana, un impacco nutriente per i vostri capelli. In que­sta sta­gione, è con­si­glia­bile l’olio di Argan. Appli­ca­tene la dose neces­sa­ria per rag­giun­gere tutte le lun­ghezze dei vostri capelli, lasciate agire per circa 15 – 20 minuti e poi effet­tuate il vostro nor­male lavaggio.
  3. MASSAGGIARE IL CUOIO: Durante il lavag­gio, mas­sag­giate a lungo con i pol­pa­strelli la vostra cute. Que­sto è di grande aiuto per soste­nere e riat­ti­vare la cir­co­la­zione san­gui­gna dei capil­lari del cuoio.
  4. BALSAMO IDRATANTE: Appli­cate con costanza un buon bal­samo per man­te­nere idra­tati i vostri capelli. Evi­tate pro­dotti con­te­nenti sili­coni, petro­lati e para­beni che peg­gio­re­reb­bero la situa­zione ren­dendo i capelli idro­re­pel­lenti, e optate per qual­che pro­dotto con­te­nente estratti natu­rali come olio di cocco od olio di mandorla.
  5. EVITATE TRATTAMENTI CHIMICI: In que­sta deli­cata fase, in cui i vostri capelli ten­de­ranno a sec­carsi e spez­zarsi, evi­tate di sot­to­porli a trat­ta­menti aggres­sivi, quali sti­ra­ture, per­ma­nenti, tinte chi­mi­che. Potrebbe essere un vero disa­stro. Con­fron­ta­tevi con il vostro par­ruc­chiere e pren­dete in con­si­de­ra­zione delle tinte natu­rali, molto più rispet­tose del capello.

E quindi, ora che vi abbiamo spie­gato come pre­pa­rare i vostri capelli all’arrivo dell’inverno, non avrete nulla da temere!

Photo Cre­dit: www.cosmopolitan.it