Nel perio­do inver­na­le i nostri capel­li sof­fro­no e li ritro­via­mo sem­pre più spen­ti, sfi­bra­ti e debo­li. Quan­do si par­la di capel­li debo­li si va ad inten­de­re quei capel­li che sono ari­di, si spez­za­no fre­quen­te­men­te, e che spes­so fati­ca­no a man­te­ne­re la pie­ga. Le cau­se all’origine si distin­guo­no in cau­se ester­ne e cau­se inter­ne all’individuo. Dob­bia­mo pre­sta­re par­ti­co­la­re atten­zio­ne alla cuti­co­la dei capel­li: in situa­zio­ni di capel­li debo­li, le squa­me che la com­pon­go­no si spez­za­no più facil­men­te e lascia­no così pene­tra­re al suo inter­no mol­te sostan­ze noci­ve che intac­ca­no tut­to il fusto.

In ogni caso, supe­ra­re que­sto pro­ble­ma non è mol­to dif­fi­ci­le ma si devo­no segui­re i giu­sti rime­di per otte­ne­re buo­ni risul­ta­ti. E’ bene ricor­da­re che una cor­ret­ta ali­men­ta­zio­ne è di gran­de aiu­to anche per la salu­te dei capel­li. Se ave­te caren­ze par­ti­co­la­ri potre­ste affi­dar­vi ad inte­gra­to­ri appo­si­ti che con­ten­go­no ami­noa­ci­di, mine­ra­li e vita­mi­ne. In que­sto modo è pos­si­bi­le rin­for­za­re il fusto, favo­ren­do la cre­sci­ta. Ricor­dia­mo che gli inte­gra­to­ri devo­no esse­re assun­ti esclu­si­va­men­te sot­to il con­si­glio di un medi­co. Un buon aiu­to è rap­pre­sen­ta­to anche dal pesce: que­sto con­tie­ne aci­di gras­si ome­ga 3 che aiu­ta­no l’idratazione dei capel­li.

Accan­to alle solu­zio­ni sopra indi­ca­te vedia­mo che si pos­so­no uti­liz­za­re anche rime­di agli oli essen­zia­li da appli­ca­re sul cuo­io capel­lu­to. Un impac­co pri­ma del­lo sham­poo vi aiu­te­rà a rin­for­za­re i capel­li debo­li: misce­la­te 25 ml di olio di rici­no e 25 ml di olio di jojo­ba con 10 goc­ce di olio essen­zia­le di lavan­da, 3 di ori­ga­no, 5 di gine­pro e 7 di rosma­ri­no. Distri­bui­te sui capel­li que­sto pre­pa­ra­to natu­ra­le e fate agi­re per cir­ca 60 minu­ti.

Per la cura dei capel­li debo­li potre­te pre­pa­ra­re anche uno sham­poo mesco­lan­do 250 ml di sham­poo neu­tro con 6 goc­ce di olio essen­zia­le di lavan­da, 6 di gine­pro e 8 di rosma­ri­no. Appli­ca­te su tut­to il cuo­io capel­lu­to e lascia­te agi­re per alme­no 10 minu­ti, il risul­ta­to sarà sicu­ra­men­te posi­ti­vo!

I cen­tri Hair Cen­ter — Pron­to­ca­pel­li sono spe­cia­liz­za­ti nel­la cura e nel trat­ta­men­to dei capel­li sec­chi e sfi­bra­ti; mol­ti anni di espe­rien­za han­no aiu­ta­to i tri­co­lo­gi ad esse­re sem­pre più spe­cia­liz­za­ti ad ogni tipo di pro­ble­ma. Se allo­ra vede­te che i vostri capel­li ten­do­no a non miglio­ra­re vi con­si­glia­mo di pre­no­ta­re un check up gra­tui­to e un test del capel­lo, per tro­va­re in bre­ve tem­po le solu­zio­ni più adat­te alla vostra pro­ble­ma­ti­ca.