L’alimentazione gioca da sem­pre un ruolo fon­da­men­tale nel man­te­ni­mento in buona salute del nostro orga­ni­smo e dei nostri capelli.

Una dieta varia e ricca di frutta e ver­dura non aiuta solo a man­te­nere in salute il nostro corpo ma garan­ti­sce, altresì, la bel­lezza della nostra chioma.

Quali sono le vita­mine che aiu­tano ad avere capelli sani e lumi­nosi? Sco­pria­molo insieme!

Vita­mina A

La vita­mina A è fon­da­men­tale per la nostra chioma poi­ché lo nutre in pro­fon­dità pre­ve­nen­done l’invecchiamento. La carenza di que­sta vita­mina si mani­fe­sta, gene­ral­mente, con una disi­dra­ta­zione sia dei capelli sia del cuoio capel­luto che porta, gene­ral­mente, alla for­ma­zione della for­fora. Tra gli ali­menti che la con­ten­gono segna­liamo carote, cavoli, broc­coli e la zucca.

Vita­mine del grupp B

La vita­mina B, pre­sente soprat­tutto in fagioli, uova, cereali e alghe aiuta a pre­ve­nire la per­dita di capelli e l’insorgere di cal­vi­zie. Tra le vita­mine del gruppo un ruolo fon­da­men­tale è rico­perto da:

Vita­mina B1: nota per il suo potere energizzante;

Vita­mina B2 e B5: cono­sciute per la loro capa­cità di donare lucen­tezza alla chioma;

Vita­mina B3: indi­spen­sa­bile per il suo potere ristrutturante;

Vita­mina B12: per­mette una cre­scita sana del capello ossi­ge­nando il bulbo pilifero.

Vita­mina C

Pre­sente in grandi quan­tità nella frutta e nella ver­dura, favo­ri­sce la cir­co­la­zione san­gui­gna andando ad acce­le­rare il pro­cesso di cre­scita del capello.

Vita­mina E

Si tratta di un potente anti­os­si­dante in grado di miglio­rare la cir­co­la­zione san­gui­gna ma soprat­tutto di impe­dire la per­dita di colore e lucen­tezza dei capelli. Tra gli ali­menti più ric­chi di vita­mina E ricor­diamo gli ara­chidi, le noc­ciole e le man­dorle e la germe di grano.

L’assunzione di que­ste vita­mine sem­bra garan­tire la salute e la bel­lezza della nostra chioma andando ad agire in maniera posi­tiva anche nel resto del nostro organismo.