La sta­gione estiva è arri­vata, le vacanze sono alle porte e in spiag­gia i capelli sono sot­to­po­sti a stress mag­giori rispetto alla città. Il sole, l’acqua salata e il cloro della piscina ren­dono la nostra chioma più deli­cata, soprat­tutto per chi ha capelli colo­rati, e que­ste con­di­zioni potreb­bero aumen­tarne la sec­chezza e modi­fi­care il colore. Qual­che pic­colo accor­gi­mento può cor­rere in aiuto per pro­teg­gere i capelli come indos­sare un cap­pel­lino o fou­lard in testa, sciac­quare la chioma dopo ogni bagno con acqua dolce e appli­care spesso un pro­dotto adatto a idra­tare il capello. I pro­dotti indi­spen­sa­bili durante l’esposizione al sole sono quelli in grado di riflet­tere i raggi solari UVA e UVB, e di evi­tare la loro con­se­guente pene­tra­zione nel capello.

Que­sti pic­coli accor­gi­menti non sono suf­fi­cienti a man­te­nere una capi­glia­tura per­fetta anche durante l’estate, ecco per­ché si rivela impor­tante assu­mere un’alimentazione cor­retta. La cura dei capelli, infatti, ini­zia dalla tavola, un’alimentazione bilan­ciata e ricca di pro­teine e car­boi­drati sono fon­da­men­tali per la salute dei capelli.

Il capello è costi­tuito per l’80 % da:

  • pro­teine spe­cia­liz­zate, le cheratine;
  • ammi­noa­cidi.

Una carenza di pro­teine nella dieta ali­men­tare potrebbe cau­sare l’indebolimento del capello e pro­vo­carne la con­se­guente sec­chezza e ral­len­ta­mento della cre­scita. Alcuni ali­menti ric­chi di pro­teine sono:

  • Carne bianca
  • Uova
  • For­mag­gio
  • Pesce
  • Latte
  • Soia
  • Cereali
  • Fagioli

Si deve comun­que pre­stare atten­zione alle quan­tità assi­mi­late per­ché si tratta di ali­menti con­te­nenti grassi.

I capelli spenti e sec­chi potreb­bero inol­tre essere dovuti a una dieta povera di acidi grassi, quindi di ali­menti come il pesce, l’olio d’oliva e le noci che sono indi­spen­sa­bili per man­te­nere il capello idratato.

Gli ele­menti pri­mari per una giu­sta ali­men­ta­zione sono frutta (matura) e ver­dura fre­sca, che con­ten­gono rispet­ti­va­mente vita­mine e anti­os­si­danti molto impor­tanti per la salute dei nostri capelli. Si pre­fe­ri­sce il con­sumo di ver­dura a foglie verdi come spi­naci, bie­tole e broc­coli per­ché ad alto con­te­nuto di vita­mina A e C.

Un’alimentazione equi­li­brata non agi­sce solo sul benes­sere del capello, ma ne trae bene­fi­cio anche il resto del corpo e aiuta a pre­ve­nire tutti que­gli scom­pensi che potreb­bero cau­sare danni alla salute dell’uomo.

Non tutti sanno che:

Il sal­mone è uno degli ali­menti migliori per la salute dei capelli. E’ ricco di pro­teine (circa il 20%), di omega 3 (impor­tanti la cre­scita del cuoio capel­luto e per con­tra­stare il cole­ste­rolo), di vita­mina B-12 ( per evi­tare l’opacizzazione dei capelli) e ferro (per raf­for­zare il capello).