Il té verde è una sostanza cono­sciuta ed impie­gata da secoli nella medi­cina orien­tale; gli anti­chi ne sfrut­ta­vano le pro­prietà bene­fi­che per curare soprat­tutto emi­cra­nie e disturbi psi­co­lo­gici, prima tra tutti la depressione.

Le pro­prietà del té verde sono oggi uni­ver­sal­mente cono­sciute tant’è che viene con­su­mato ogni giorno da milioni di per­sone per i suoi innu­me­re­voli bene­fici per la salute.

Quali sono le sostanze che lo ren­dono così pre­zioso per il nostro benes­sere psico-fisico? Il tè verde, prima di tutto, con­tiene un’elevata quan­tità di sostanze anti­os­si­danti come enzimi, ammi­noa­cidi, poli­fe­noli, potasso, magne­sio ecc. che lo ren­dono pre­zioso per con­tra­stare, in par­ti­co­lare, la caduta dei capelli e donar­gli nuova vita.

Il té verde, gra­zie alla ric­chezza di fla­vo­noidi, oli­goe­le­menti e cate­chine è in grado, infatti, di con­tra­stare la caduta dei capelli ini­bendo l’attività dell’enzima 5-alfa-reduttasi, tra i respon­sa­bili del dira­da­mento della chioma.

Le cate­chine, tra l’altro, hanno la capa­cità di sti­mo­lare la cre­scita di nuovi capelli e di con­tra­stare pro­blemi molto comuni come la sec­chezza della cute e la forfora.

Dal punto di vista pret­ta­mente este­tico, il tè verde è in grado anche di miglio­rare l’aspetto della nostra chioma ren­den­dola più lucida e vitale e soprat­tutto sana.

Si tratta, insomma, di una sostanza da sfrut­tare a pieno dato il basso costo e gli effetti bene­fici in grado di garantire.