Eccoci qui, come ormai da abi­tu­dine ad ogni cam­bio di sta­gione, a darvi le più impor­tanti indi­ca­zioni su quello che i vip e par­ruc­chieri più famosi hanno sta­bi­lito essere i colori trend per i capelli di que­sto autunno.

Per quelle di voi a cui piace essere sem­pre alla moda e al passo con le ten­denze, la parola chiave per i pros­simi mesi è “sfu­ma­tura”. Avete pre­sente le sfu­ma­ture create dalle foglie sugli alberi in autunno? Quel gioco di luci e ombre, di chiari e scuri, di gialli e mar­roni, di pieni e vuoti? Ecco! L’ispirazione per la pros­sima sta­gione è in tutto e per tutto il foliage.

L’autunno di quest’anno donerà nuova vita ai vostri capelli, e anche quelle di voi che hanno sem­pre con­si­de­rato le loro chiome castane neu­tre ed ano­nime avranno la loro rivin­cita solo con pochi accor­gi­menti, senza dover inter­ve­nire pesan­te­mente sulla tinta dei pro­pri capelli.

A farla da padrone saranno i colori cara­mel­lati e le tona­lità spe­ziate, i riflessi dorati e i gio­chi di nuances.

I più famosi saloni hanno stu­diato e dato un nome a que­ste ten­denze. La prima di que­ste, di cui vogliamo par­larvi, viene chia­mata Snow Fla­kes Effect e pre­vede di non inter­ve­nire sulle radici delle vostre chiome, lascian­dole così della loro tona­lità natu­rale, gio­cando invece con sfu­ma­ture di biondo che si inten­si­fi­cano man mano che ci si avvi­cina alle punte, ricor­dando così un leg­gero effetto piuma.

La seconda indi­ca­zione che ci arriva punta su una nuova iden­tità per i capelli castani, che dovranno tin­gersi di tona­lità pol­ve­rose e riflessi rossi, e sull’utilizzo di nuan­ces dai toni neu­tri su colo­ra­zioni di base più scure.

In gene­rale quest’autunno i vostri par­ruc­chieri avranno il com­pito di dipin­gere i vostri capelli, nel senso più arti­stico del ter­mine; dovranno essere dei veri e pro­pri impres­sio­ni­sti impe­gnati a stu­diare le linee dei vostri visi per riu­scire ad enfa­tiz­zarne i punti di forza e smor­zarne le debo­lezze con tona­lità di luce là dove sono neces­sa­rie (ad esem­pio ammor­bi­dire le linee di un viso spigoloso).

I colori trend per i capelli di que­sto autunno saranno quindi tona­lità non banali come il rosso ramato, il biondo freddo, soprat­tutto per le car­na­gioni più pal­lide, e, per chi “veste bene con abiti scuri”, il nero vibrante.

Per quanto riguarda le accon­cia­ture il prin­ci­pio è lo stesso, quindi per que­sto autunno dota­tevi di un look mosso o, se invece siete for­tu­nate ad avere già un bel capello ric­cio natu­rale, donate dignità alle vostre onde! In che modo? Gio­cando con le sfu­ma­ture! Come altrimenti?!

Photo Cre­dit: www.glamour.it