Il Tri­co­press rap­pre­sen­ta un vali­do aiu­to nel con­tra­sta­re la cadu­ta dei capel­li che ad oggi han­no testa­to ormai cen­ti­na­ia di per­so­ne nei miglio­ri cen­tri tri­co­lo­gi­ci d’Italia riscon­tran­do otti­mi risul­ta­ti. Quin­di..che cos’è il Tri­co­press?

È un mac­chi­na­rio che per­met­te di mas­sag­gia­re il cuo­io capel­lu­to ed ha mol­ti effet­ti posi­ti­vi su chi lo uti­liz­za, tra cui la riat­ti­va­zio­ne del­la micro­cir­co­la­zio­ne del­la cute ma vedia­mo nel­lo spe­ci­fi­co di che cosa si trat­ta!

Chi può sottoporsi al Tricopress?

È adat­to sia a uomi­ni sia a don­ne la cui chio­ma stia attra­ver­san­do una fase di dira­da­men­to. È usa­to come coa­diu­van­te di tera­pie atte a favo­ri­re la ricre­sci­ta capel­li sia topi­che sia non, inol­tre, una del­le sue fun­zio­ni prin­ci­pa­li è igie­niz­za­re il cuo­io capel­lu­to.

Come funziona il Tricopress?

Attra­ver­so un leg­ge­ro mas­sag­gio aiu­ta la cute a decon­trar­si. La con­tra­zio­ne del cuo­io capel­lu­to, infat­ti, è una del­le cau­se del­la ridot­ta cir­co­la­zio­ne san­gui­gna che, irro­ran­do non ade­gua­ta­men­te i bul­bi pili­fe­ri, può por­ta­re ad un ral­len­ta­men­to del ciclo di cre­sci­ta del capel­lo, con con­se­guen­te ed even­tua­le cadu­ta dei capel­li. Que­sta sti­mo­la­zio­ne vaso­di­la­ta­to­ria per­met­te di puli­re la cute in modo effi­ca­ce poi­ché il mas­sag­gio stac­ca leg­ger­men­te il cuo­io capel­lu­to dal­la sca­to­la cra­ni­ca, eli­mi­nan­do così le impu­ri­tà.

Inol­tre, il Tri­co­press può aiu­ta­re anche a risol­ve­re anche i casi di Alo­pe­cia da stress dove il mas­sag­gio eli­mi­na lo stress facen­do rilas­sa­re capo e cuo­io capel­lu­to e favo­ren­do la suc­ces­si­va ricre­sci­ta capel­li in manie­ra del tut­to natu­ra­le.

Il trat­ta­men­to non è asso­lu­ta­men­te inva­si­vo e con­si­ste nell’applicazione di una cuf­fia sul­la testa che mas­sag­gia la par­te alta del capo gon­fian­do­si e sgon­fian­do­si.

Quali sono i risultati?

Con i pro­ble­mi di capel­li, come spes­so abbia­mo det­to, non si può gene­ra­liz­za­re poi­ché ogni caso è a sé e dev’essere stu­dia­to da uno spe­cia­li­sta che poi sarà in gra­do di indi­ca­re la cura più adat­ta. Infi­ne, pos­sia­mo dire che il Tri­co­press ha nume­ro­si effet­ti posi­ti­vi sul­la chio­ma e che può aiu­ta­re sicu­ra­men­te nel­la sti­mo­la­zio­ne del­la ricre­sci­ta capel­li.