È vero che lavare spesso la chioma fa male ai nostri capelli e né può cau­sare la per­dita? Abbiamo par­lato con il tri­co­logo di Pron­to­ca­pelli e ci ha spie­gato alcune cose utili da sapere!

Lavare spesso la chioma pro­voca la per­dita di oli natu­rali e altera il ph della cute?

La rispo­sta è no, il lavag­gio non può cau­sare nes­sun pro­blema alla nostra capi­glia­tura anzi con­tri­bui­sce ad igie­niz­zarla e man­te­nerla pulita e in salute. Il fat­tore che invece può influire nega­ti­va­mente su capelli e cuoio capel­luto è la tipo­lo­gia di sham­poo, ossia, esi­stono in com­mer­cio mol­tis­simi pro­dotti con dif­fe­renti carat­te­ri­sti­che e indi­vi­duare quello adatto non è sem­plice. Lo sham­poo deve essere sele­zio­nato tenendo in con­si­de­ra­zione alcuni para­me­tri per­ché non rovini i vostri capelli, ossia, deve essere il più natu­rale pos­si­bile, la sua azione deter­gente non dev’essere troppo aggres­siva e non deve con­te­nere petro­lati o para­beni. Inol­tre, per non sba­gliare è pre­fe­ri­bile chie­dere con­si­glio al vostro sty­list che cono­sce le carat­te­ri­sti­che della vostra chioma e saprà indi­care quello corretto.

Se si usano pro­dotti per l’estetica, è bene lavare i capelli?

, il lavag­gio aiuta ad aspor­tare dalla cute tutte quelle sostanze che gior­nal­mente si depo­si­tano come smog, resi­dui di lacca, gel o altri pro­dotti. Man­te­nere il cuoio capel­luto libero e rimuo­vere ciò che può intos­si­carlo e osta­co­lare il nor­male fun­zio­na­mento dei fol­li­coli pili­feri, è fon­da­men­tale per pre­ser­vare la chioma dalla caduta dei capelli. Si con­si­glia di effet­tuare il lavag­gio in que­ste cir­co­stanze anche tutti i giorni, usando sem­pre sham­poo non aggres­sivi e dal ph equilibrato.

Con che fre­quenza si deve lavare la chioma?

Non c’è una regola fissa da rispet­tare, è impor­tante però igie­niz­zare i capelli al biso­gno, ossia quando è neces­sa­rio, quando non ten­gono più la piega o sono pesanti e grassi. Si può pro­ce­dere al lavag­gio anche tutti i giorni se neces­sa­rio o a giorni alterni, ognuno deve indi­vi­duare la fre­quenza più adatta alle carat­te­ri­sti­che della pro­pria capi­glia­tura. La deter­sione è impor­tante sia nel periodo estivo, dove si tende a sudare mag­gior­mente, sia in quello inver­nale poi­ché la cute e le radici dei capelli devono restare puliti.

Infine, è impor­tante sot­to­li­neare che lavare i capelli con rego­la­rità è la prima regola da seguire per pre­ve­nire pro­blemi di for­fora e grasso in eccesso e man­te­nere igie­niz­zato il cuoio capel­luto, garan­tendo così una chioma sana e bella.