Se la sta­gione estiva, il sole, il vento e la sal­se­dine hanno messo a dura prova i capelli, che adesso appa­iono più schia­riti e ten­denti al cre­spo e giunta l’ora di pro­ce­dere con un nuovo taglio o colo­ra­zione, ecco qual­che idea per la pros­sima stagione!

Sbir­ciando tra le fashion week di New York e le capi­tali euro­pee della moda arri­vano le ten­denze capelli per la nuova sta­gione. La parola d’ordine per l’autunno inverno sarà, infatti, natu­ra­lezza, si pre­di­li­gono chiome spet­ti­nate e molto natu­rali, come appena alzati dal letto, ma che in realtà sono curate e disci­pli­nate. Fa il suo grande ritorno la fran­gia, nella sua variante corta, abbi­nata a un carré dal taglio netto e squa­drato, oppure a un look spet­ti­nato wild o rock, oppure liscia e volu­mi­nosa per richia­mare le pet­ti­na­ture anni ’80, per chi invece non ama la pre­ci­sione ecco la fran­getta sre­go­lata, sfi­lata e lunga.

Chi non vuole stra­vol­gere il pro­prio look e optare per un taglio di media lun­ghezza, allora la parola “chiave” sarà mosso, il long bob resta in voga ma è pre­sen­tato spet­ti­nato e abbi­nato alla fran­gia, invece per disci­pli­nare la chioma si può sce­gliere lo chi­gnon, veloce, sem­plice ed ele­gante, ma che può essere ver­ti­gi­noso oppure crea­tivo arric­chen­dolo con trecce.

Tra i tagli di capelli lun­ghi, che non pas­sano mai di moda, tor­nano le lun­ghezze extra e maxi, sia sca­late sia alla pari, ma rigo­ro­sa­mente mosse, anche in que­sto caso la fran­gia è un must: corta, lunga, piena e asim­me­trica, ce n’è per tutti i gusti!

Per quanto riguarda le accon­cia­ture moda, i volumi aumen­tano con coto­na­ture o frisé, per­met­tendo una grande varietà di pet­ti­na­ture capelli.

Tra le colo­ra­zioni per capelli si ricon­ferma il broux, ossia il mix di tona­lità tra il castano e il rosso, si pre­di­li­gono quindi colori pieni e decisi: il castano in tutte le sue sfu­ma­ture è il colore ten­denza. Si riaf­ferma anche il biondo pla­tino, soprat­tutto abbi­nato a una chioma liscia e lunga, ma non solo anche il ronze, ossia la tona­lità tra il rosso e i riflessi dorati, sarà una novità per la sta­gione in arrivo.

Ora non resta che sce­gliere l’acconciatura perfetta!

Photo Cre­dit: tentazionebenessere.it