L’Argan (Arga­nia spi­nosa) è un albero che cre­sce nelle zone sud-occidentali del Marocco ed è stato dichia­rato patri­mo­nio dell’umanità dall’Unesco. E’ una pianta molto resi­stente, che vive più di 100 anni in un ambiente arido.

Il frutto, dal quale si ricava il famoso Olio di Argan, è una bacca di forma ovale e di colore giallo-bruna che con­tiene una noce molto dura, al cui interno si tro­vano tre noc­cioli. Un albero pro­duce circa 8 kg di bac­che ogni anno, ma per otte­nere un litro di olio occor­rono 100 chili di noc­cioli. Le foglie dell’albero ven­gono man­giate da cam­melli e capre.

Ma par­liamo ora dell’uso di que­sto Olio di Argan, sia ali­men­tare che cosme­tico: per l’uso ali­men­tare i noc­cioli ven­gono tostati e l’olio rica­vato è più scuro e ha sapore forte; viene usato come con­di­mento e ha fun­zioni dige­stive, anti­os­si­danti, anti­ra­di­cali e pare che abbassi il cole­ste­rolo. Per l’uso cosme­tico, si ricava l’olio dai noc­cioli al natu­rale, quindi risulta di colore più chiaro e viene usato soli­ta­mente per pelle e capelli.

L’olio di ARGAN, cono­sciuto da mil­lenni, è ampia­mente usato in cosmesi per le sue pro­prietà emol­lienti, idra­tanti, anti­os­si­danti ed ristrut­tu­ranti; inol­tre sti­mola il rin­novo cel­lu­lare ed è uti­liz­zato per mas­saggi come toni­fi­cante e anti­età, per pre­ve­nire le sma­glia­ture, per levi­gare ed idra­tare le mani e la pelle in genere o anche per il rilas­sa­mento muscolare.

Que­sto olio deve le sue pro­prietà all’elevato con­te­nuto di vita­mina E, A ed F, di acido lino­leico e oleico che danno ela­sti­cità e lumi­no­sità ed eser­ci­tano azione idra­tante, emol­liente e nutriente.

Esi­stono nume­rosi impac­chi per capelli all’olio di argan che li ren­dono mor­bidi e com­bat­tono la sec­chezza. L’olio di argan è molto effi­cace per i capelli e que­sto per le sue nume­rose pro­prietà e com­po­nenti: con­te­nendo grassi insa­turi Omega 3 e acidi grassi Omega 9, aiuta il fusto del capello e ripa­rare i capelli dan­neg­giati, men­tre la vita­mina E e gli anti­os­si­danti con­tri­bui­ranno alla cre­scita, alla salute e al rin­gio­va­ni­mento della vostra chioma.

Non è un olio grasso, si assorbe facil­mente senza lasciare tracce, donando lucen­tezza e mor­bi­dezza ai capelli e pro­teg­gen­doli da inqui­na­mento e agenti atmosferici.