Oggi vogliamo par­larvi di un trat­ta­mento per capelli inno­va­tivo, quanto effi­cace: l’ozonoterapia per capelli.
L’ozono, infatti è una mole­cola che – a livello tri­co­lo­gico – agi­sce in pro­fon­dità per deter­gere il cuoio capel­luto rimuo­vendo desqua­ma­zione e pru­rito cau­sati da eccesso di sebo, for­fora o infiam­ma­zione della cute.

Vediamo nel det­ta­glio le pro­prietà di que­sto gas.
L’ozono pos­siede pro­prietà anti­set­ti­che, anti­do­lo­ri­fi­che, riat­ti­vanti per la cir­co­la­zione san­gui­gna dei capil­lari pili­feri e rivi­ta­liz­zante per i capelli in gene­rale. E’ evi­dente come que­ste carat­te­ri­sti­che pos­sano aiu­tarci, quindi, nel com­bat­tere una sva­riata tipo­lo­gia di pro­blemi tricologici.

  • PER COMBATTERE LA CADUTA DEI CAPELLI: come abbiamo visto, una delle pro­prietà dell’ozono è quella di riat­ti­vare la micro-circolazione della cute che può por­tare ad un aumento della vasco­la­riz­za­zione, fon­da­men­tale per aiu­tare i nostri capelli a supe­rare la fase di atro­fi­smo del bulbo e soste­nerlo nella fase di riat­ti­va­zione della cre­scita dello stesso.
  • PER UNA PROFONDA PULIZIA CUTANEA: l’ozonoterapia può essere un alleato vin­cente nell’aiutarci a rimuo­vere tutte quelle impu­rità che ostrui­scono il nostro cuoio capel­luto. Può aiu­tarci in caso di der­ma­titi, sol­le­vando lo strato di sebo in eccesso accu­mu­lato che ha come sin­tomi più evi­denti il pru­rito e quella che, sem­pli­fi­cando, chia­miamo for­fora. Può essere una cura anche in caso di pato­lo­gie più gravi del cuoio capel­luto come licheni, virus del derma ed acne poi­ché la sua fun­zione anti­set­tica – oltre che a disin­fet­tare in pro­fon­dità – abbassa la carica virale dei virus che sono causa di que­sti sgra­de­voli disturbi e blocca la loro capa­cità di riprodursi.

Ma in cosa con­si­ste un’ozonoterapia per capelli?
Con­si­ste nel sot­to­porre il paziente ad un trat­ta­mento della cute di circa 25 minuti sotto una cuf­fia che rila­scerà il gas. Il trat­ta­mento si può effet­tuare una volta a set­ti­mana, in base al sin­golo caso. E’ impor­tante però il parere di un tri­co­logo esperto al fine di pro­gram­mare una tera­pia a lungo ter­mine che possa aiu­tarvi nel com­bat­tere le vostre tricopatie.

Volete pro­vare una seduta di ozo­no­te­ra­pia per capelli? Vi con­si­gliamo, quindi, di rivol­gervi ad un cen­tro spe­cia­liz­zato che vi gui­derà nella scelta e nelle oppor­tune valu­ta­zioni di uti­lità per dare nuova vita ai vostri capelli.

Photo Cre­dit: huffpost.com