Usiamo gior­nal­mente pro­dotti per curare i nostri capelli e accon­ciarli nel migliore dei modi ma siamo sicuri che que­sti non li rovi­nino nel tempo? Per que­sto chie­diamo il parere di un esperto di Pron­to­ca­pelli!

Buon­giorno Sig. Mau­ri­zio, par­lando di cura quo­ti­diana dei capelli, i pro­dotti che usiamo pos­sono com­pro­met­tere la salute della nostra chioma?

Buon­giorno, per prima cosa è impor­tante fare una distin­zione tra pro­dotti igie­nici che nor­mal­mente si usano come ad esem­pio sham­poo, bal­samo, maschere e pro­dotti per este­tica uti­liz­zati per accon­ciare i capelli come lacca, gel, schiuma ed altri. I pro­dotti per l’igiene se scelti con cri­te­rio, rispet­tando quindi le carat­te­ri­sti­che del pro­prio cuoio capel­luto, non creano alcun pro­blema e pos­sono essere usati tran­quil­la­mente. Si deve invece fare più atten­zione ai pro­dotti per l’estetica e le accon­cia­ture poi­ché, se appli­cati in grande quan­tità e assi­dua­mente, potreb­bero nuo­cere a cute e capelli.

Che cosa intende per nuo­cere a cute e capelli?

Ad esem­pio l’uso spro­po­si­tato di lacca, gel, mousse ed altri pro­dotti simi­lari potreb­bero creare pro­blemi al nor­male fun­zio­na­mento del ciclo di cre­scita del capello alte­ran­dolo, il depo­sito di que­ste sostanze sul cuoio capel­luto potrebbe, infatti, occlu­dere i pori e i fol­li­coli pili­feri non per­met­tendo loro di svol­gere le nor­mali fun­zioni fisiologiche.

Come con­si­glia di com­por­tarsi per evi­tare que­sto fenomeno?

Per evi­tare di intos­si­care il cuoio capel­luto con­si­glio di usare con par­si­mo­nia que­sti pro­dotti e di effet­tuare lavaggi fre­quenti della chioma per libe­rare la cute da que­ste sostanze che gior­nal­mente vi si depo­si­tano. Una cor­retta igiene è alla base di una capi­glia­tura sana e forte.

Non solo l’uso e la fre­quenza sono i col­pe­voli di una chioma fra­gile, è esatto?

Esatto, la fre­quenza con cui si uti­liz­zano i pro­dotti per este­tica è impor­tante ma si deve pre­stare atten­zione anche alla tipo­lo­gia di pro­dotto e che cosa con­tiene. Ad esem­pio io con­si­glio ai miei clienti di non acqui­stare pro­dotti che con­ten­gano para­beni e sili­coni poi­ché rischiano di alte­rare l’equilibrio idro­li­pi­dico di cute e capelli creando altri pro­blemi, tra cui: for­fora, grasso, caduta ed altri.

È fon­da­men­tale chie­dere con­si­glio ad uno sty­list prima di usare qual­che pro­dotto errato. Anche la scelta dello sham­poo è impor­tan­tis­sima, infatti, in alcuni casi sce­gliendo quello sba­gliato si rischia di otte­nere l’effetto con­tra­rio o di gene­rare nuovi pro­blemi ai nostri capelli. Ad esem­pio nel caso di capelli grassi è sba­gliato acqui­stare uno sham­poo for­te­mente aggres­sivo in quanto andrà ad eli­mi­nare total­mente il man­tello idro­li­pi­dico di cute e capelli avendo come con­se­guenza l’effetto con­tra­rio ossia una sovrap­pro­du­zione di sebo con l’obiettivo di assol­vere la fun­zione di pro­te­zione del cuoio capelluto.

Direi che è stato esau­stivo, Sig. Mau­ri­zio la rin­gra­zio per la dispo­ni­bi­lità concessa.