Come abbiamo più volte riba­dito sul nostro blog, l’ali­men­ta­zione è basi­lare per la salute dei nostri capelli, infatti, certi cibi hanno effetti bene­fici e aiu­tano a otte­nere una chioma forte e sana. Una dieta ali­men­tare bilan­ciata e ricca di nutrienti con­tri­bui­sce a sti­mo­lare il ciclo di cre­scita dei capelli.

Vediamo assieme quali sono le sostanze e i cibi migliori per la nostra chioma!

Zinco

Una man­canza di zinco nella dieta ali­men­tare può por­tare ad un inde­bo­li­mento della capi­glia­tura e un ral­len­ta­mento del ciclo di cre­scita del capello. È un costi­tuente basi­lare della strut­tura della che­ra­tina del capello. Que­sta sostanza si può tro­vare in deter­mi­nati cibi come ad esem­pio: ostri­che, agnello, cioc­co­lato fon­dente e funghi.

Vita­mina D

Que­sta vita­mina è impor­tante per tutto il nostro orga­ni­smo, per le difese immu­ni­ta­rie e per pro­muo­vere la cre­scita dei capelli. La vita­mina D si trova nei raggi solari, ecco per­ché l’esposizione al sole è impor­tante, sem­pre con le dovute pre­cau­zioni, ma è pre­sente anche nel sal­mone, latte e tuorli d’uovo.

Vita­mina C

La man­canza di vita­mina C può cau­sare pro­blemi al nostro cuoio capel­luto e ren­derlo secco e facil­mente sog­getto ad aggres­sioni esterne. Un ricam­bio cel­lu­lare veloce e repen­tino com­porta una pro­du­zione di for­fora mag­giore che va a inta­sare la cute ral­len­tando così la pro­du­zione di nuovi capelli. Que­sta sostanza poten­zia, inol­tre, il sistema immu­ni­ta­rio e i pro­cessi meta­bo­lici ed enzi­ma­tici del nostro corpo. La vita­mina C si trova nella frutta e ver­dura fre­sca: fra­gole, kiwi, agrumi, cavo­letti di Bru­xel­les ed altri.

Ferro

Que­sto ele­mento ha un’importante azione anti­os­si­dante e la sua man­canza può cau­sare anche una copiosa caduta di capelli. Tra i cibi più ric­chi di ferro vi sono: carne, legumi, cro­sta­cei e vino rosso.

Tutti gli ali­menti citati sono utili per man­te­nere la pro­pria chioma sana e forte nel tempo e, per acce­le­rare la ricre­scita dei capelli. Qua­lora si doves­sero notare pro­blemi di caduta dei capelli, for­fora, sebor­rea che non si risol­vono spon­ta­nea­mente e non hanno carat­tere occa­sio­nale, si sug­ge­ri­sce di con­sul­tare uno spe­cia­li­sta per stu­diare le cause del pro­blema e intra­pren­dere una tera­pia adatta.