Il regi­me ali­men­ta­re è uno dei fat­to­ri che influi­sce in manie­ra deter­mi­nan­te sul nostro cor­po, e riguar­da anche la bel­lez­za del­la nostra chio­ma. “Noi sia­mo quel­lo che man­gia­mo”…sen­tia­mo ripe­te­re que­sta fra­se spes­so sia alla tv sia nel­la vita di tut­ti i gior­ni, per cui è indub­bio che l’ali­men­ta­zio­ne sia fon­da­men­ta­le per man­te­ne­re il nostro orga­ni­smo sano e for­te. Una die­ta bilan­cia­ta che appor­ti tut­te le sostan­ze nutri­ti­ve ade­gua­te è sicu­ra­men­te il pri­mo pas­so per ave­re capel­li in salu­te.

Qua­lo­ra si doves­se riscon­tra­re un peg­gio­ra­men­to del­lo sta­to dei nostri capel­li, è pos­si­bi­le inter­ve­ni­re attra­ver­so la die­ta ali­men­ta­re? Ci sono ali­men­ti che pos­so­no con­tra­sta­re la cadu­ta dei capel­li o l’assottigliamento? Vedia­mo assie­me di che cosa si trat­ta!

È impor­tan­te sot­to­li­nea­re che l’alimentazione, come anti­ci­pa­to, è un fat­to­re pre­pon­de­ran­te ma non l’unico per ave­re una chio­ma sana e fol­ta. Pos­sia­mo dire che non esi­sto­no cibi spe­ci­fi­ci che cura­no la cal­vi­zie ma ali­men­ti che pos­so­no aiu­ta­re a miglio­ra­re la situa­zio­ne se coa­diu­van­ti di altri trat­ta­men­ti, come ad esem­pio cure tri­co­lo­gi­che per­so­na­liz­za­te.

Spes­so la nostra ali­men­ta­zio­ne non è ade­gua­ta allo sti­le di vita che con­du­cia­mo, si ese­guo­no pasti sem­pre più velo­ci con cibi spes­so con­fe­zio­na­ti e poco salu­ta­ri, e si riscon­tra­no diver­se man­can­ze di nutri­men­ti e mine­ra­li basi­la­ri per la bel­lez­za del­la chio­ma. Di segui­to qual­che sug­ge­ri­men­to sui cibi da assu­me­re per ave­re una capi­glia­tu­ra for­te e bel­la!

Spinaci

Sono una del­le fon­ti di fer­ro, vita­mi­na A e C più comu­ni e faci­li da repe­ri­re. La man­can­za di fer­ro è una del­le com­po­nen­ti che favo­ri­sco­no, infat­ti, il dira­da­men­to dei capel­li. Gli spi­na­ci con­ten­go­no, inol­tre, sali mine­ra­li essen­zia­li come gli omega3, magne­sio, potas­sio e cal­cio che con­tri­bui­sco­no a ren­de­re la chio­ma più for­te.

Uova

Le uova sono cari­che di nutrien­ti essen­zia­li come pro­tei­ne, vita­mi­ne, fer­ro, zin­coOme­ga 6, pro­muo­ven­do così il sano equi­li­brio del cor­po che ha un impat­to posi­ti­vo sul­la salu­te di capel­li e cuo­io capel­lu­to.

Frutta secca

La frut­ta sec­ca e in par­ti­co­la­re le noci fan­no mol­to bene all’organismo e aiu­ta­no a pre­ve­ni­re la cadu­ta dei capel­li. Le noci con­ten­go­no pro­tei­ne​che raf­for­za­no le cuti­co­le dei capel­li e nutro­no il cuo­io capel­lu­to. La vita­mi­na E garan­ti­sce il cor­ret­to appor­to di flus­so di san­gue al cuo­io capel­lu­to, favo­ren­do così la cre­sci­ta dei capel­li. Infat­ti, assu­me­re ali­men­ti a base di vita­mi­na E, come noci, man­dor­le ed altri può sti­mo­la­re l’attività dei fol­li­co­li pili­fe­ri e sti­mo­la­re il ciclo di cre­sci­ta del capel­lo.

Tè verde e mele verdi

Il tè ver­de e le mele ver­di pos­so­no aiu­ta­re a pre­ve­ni­re la cal­vi­zie e pro­muo­ve­re una cre­sci­ta sana del­la capi­glia­tu­ra. Le mele ver­di sono ric­che di mine­ra­li come fer­ro, zin­co, rame, man­ga­ne­sepotas­sio, che svol­go­no un ruo­lo impor­tan­te nel­lo svi­lup­po e nel­la for­ma­zio­ne dei capel­li. Il tè ver­de è una buo­na fon­te di vita­mi­na B5 o pan­te­no­lo, che è spes­so uti­liz­za­to nel­lo sham­poo e bal­sa­mo per raf­for­za­re i capel­li e gesti­re le dop­pie pun­te. Il pan­te­no­lo, insie­me agli altri anti­os­si­dan­ti pre­sen­ti nel tè ver­de, può aiu­ta­re a raf­for­za­re i capel­li e ren­der­li più sani.

Infi­ne, segui­re una die­ta ali­men­ta­re bilan­cia­ta può sicu­ra­men­te con­tri­bui­re a man­te­ne­re il cuo­io capel­lu­to in salu­te ma per con­tra­sta­re pro­ble­mi di cadu­ta dei capel­li è neces­sa­rio chie­de­re il con­sul­to di uno spe­cia­li­sta per stu­dia­re qua­li pos­so­no esse­re le cau­se che han­no indot­to il dira­da­men­to e agi­re su quel­le.