Nella caduta dei capelli, la pre­ven­zione è fon­da­men­tale. Pre­ven­zione e qual­che truc­chetto ini­ziale pos­sono aiu­tarvi a con­te­nere la per­dita di capelli nella sua fase ini­ziale. Prima di scen­dere nei det­ta­gli dei rimedi natu­rali, vogliamo però ricor­darvi come sia nor­male per­dere una mode­sta quan­tità di capelli, poi­ché avviene quo­ti­dia­na­mente un ricam­bio fisio­lo­gico, pro­cesso che si accen­tua natu­ral­mente nei cambi di stagione.

Ci sono poi altri fat­tori che pos­sono pro­vo­care un inten­si­fi­carsi della caduta, quali ad esem­pio una situa­zione di stress emo­tivo. Cosa fare, quindi, per aiu­tare i nostri capelli quando ci appre­stiamo a vivere una fase di forte ten­sione al lavoro o in qual­siasi altra fase della nostra vita?

Vi con­si­gliamo qual­che rime­dio naturale:

  • MASCHERA ALL’AVOCADO: Non solo goloso frutto tro­pi­cale, ma anche aiuto impre­scin­di­bile per i vostri capelli. Frul­late la polpa di un avo­cado intero e spal­ma­tela sulle vostre cuti prima di lavarvi. Lasciate agire per circa 30 minuti e poi risciac­quate. L’azione sarà rivi­ta­liz­zante per tutta la vostra chioma e di soste­gno per quei capelli che si sta­vano inde­bo­lendo e pre­pa­rando alla caduta.
  • IMPACCO ALLO ZENZERO: Le pro­prietà di que­sta spe­zia sono una vera e pro­pria manna per i vostri capelli; essa infatti sti­mola la cir­co­la­zione del cuoio capel­luto, andando ad aiu­tare il bulbo pili­fero a farli cre­scere. Come usarlo? Pre­pa­riamo un bell’impacco usando un cuc­chiaio di zen­zero fre­sco grat­tu­giato e un cuc­chiaio di olio di jojoba. Dopo averlo distri­buito su tutta la cute mas­sag­giate per 5 – 10 minuti e lasciate ripo­sare per i suc­ces­sivi 20. Com­ple­tate il pro­ce­di­mento lavan­dovi i capelli normalmente.
  • LOZIONE FAI-DA-TE AL BASILICO: Per­ché non pre­pa­rarvi una lozione in casa, da poter usare tutti i giorni, per aiu­tarvi nella lotta con­tro la per­dita dei capelli? Fate bol­lire in un pen­to­lino mezzo litro di acqua e 40gr di foglie e fiori di basi­lico per circa 20 minuti. Dopo­di­chè fil­trate l’ottenuto e aggiun­ge­tevi una quan­tità di alcool al 60% pari al peso del com­po­sto di basi­lico bol­lito. Con­ser­vate que­sta vera e pro­pria lozione magica e distri­bui­tene 3 – 4 gocce ogni giorno sul cuoio, mas­sag­giando appro­fon­di­ta­mente per qual­che minuto. Le pro­prietà toni­fi­canti di que­sta erba aro­ma­tica vi stupiranno!

Oltre a que­sti rimedi, molto impor­tante nel com­bat­tere la caduta dei capelli è man­giare e bere bene. Ali­menti ric­chi di Vita­mina E, che pos­siamo tro­vare nella frutta secca, nello yoghurt, nella ricotta e nei semi di gira­sole, aiu­tano a rin­for­zare le nostre chiome. Anche una cor­retta idra­ta­zione risulta impor­tan­tis­sima in quanto bere 2 litri d’acqua al giorno aiuta a tenere i nostri tes­suti ade­gua­ta­mente idratati.

Affron­tate quindi la caduta dei capelli, volen­dovi bene: man­giate e bevete sano, ricor­rete a qual­che aiuto della natura prima di effet­tuare lo sham­poo e date respiro alle vostre chiome non tenen­dole rac­colte in code troppo strette per troppo tempo.

Photo Cre­dit: Troppo vento via pho­to­pin (license)