Un tema ricor­rente nella nostra com­mu­nity è la sicu­rezza dei pro­dotti per la cura dei capelli. Noi cer­chiamo sem­pre di aiu­tarvi e per­ciò abbiamo fatto qual­che ricerca e rac­colto i dati sugli ingre­dienti con­te­nuti nei pro­dotti per capelli con i quali voi potre­ste avere a che fare.

SOLFATI

Cosa dovre­ste cer­care sull’etichetta? Se, men­tre guar­date la lista degli ingre­dienti di un pro­dotto, tro­vate le parole Sodium Lau­reth Sul­phate (SLS), Sodium Lau­ryl Sul­phate (SLES), Ammo­nium Lau­reth Sul­phate (ALS) o Myreth Sul­phate, allora state certi che i pro­dotti che avete fra le vostre mani con­ten­gono solfati.

Cosa fanno? I sol­fati sono ingre­dienti che pro­du­cono quella schiuma abbon­dante che ci dà l’impressione di stare lavando i nostri capelli in maniera profonda.

Allora qual è il pro­blema? Si ritiene che i sol­fati spo­glino i loro capelli degli oli natu­rali, il che può sec­carli o irri­tarli. Inol­tre, pos­sono sbia­dire i capelli nel caso que­sti siano tinti.

PARABENI

Cosa devi cer­care sull’etichetta? Metil­pa­ra­beni, pro­pil­pa­ra­beni e butilparabeni.

Cosa fanno? I para­beni sono usati nei pro­dotti come con­ser­vanti per­ché con­ten­gono forti pro­prietà anti­bat­te­ri­che e fun­gi­cide. Que­sto aumenta la durata di vita del pro­dotto sugli scaf­fali, ma è un nemico della cura dei capelli.

Allora qual è il pro­blema? Secondo le più impor­tanti fonti di set­tore, i para­beni pos­sono irri­tare la pelle cau­sando pro­blemi come der­ma­titi, acne rosa­cea e altre rea­zioni aller­gi­che, spe­cial­mente nel caso di pelli sensibili.

FTALATI

Cosa devi cer­care sull’etichetta? Phtha­late ester oppure sono chia­mati anche “fragrance”.

Cosa fanno? Ce ne sono i più sva­riati tipi, ma in uno sham­poo, essi ven­gono usati per far man­te­nere più a lungo l’effetto del pro­dotto stesso.

Allora qual è il pro­blema? Come i para­beni, anche que­ste sostanze sono note per distrug­gere gli ormoni con­te­nuti nel sebo, quindi pos­sono pro­vo­care danni al cuoio cappelluto.

E que­sto è quanto – una veloce pano­ra­mica dei “3 Grandi Nemici” con­te­nuti nei pro­dotti per capelli che usiamo quo­ti­dia­na­mente.
E’ evi­dente come il nostro con­si­glio per pren­dervi cura dei capelli possa essere solo uno: pren­de­tevi dedi­cate qual­che minuto al momento dell’acquisto e pre­state atten­zione all’inci che tro­vate sul retro dei pro­dotti, onde evi­tare spia­ce­voli sorprese.

Photo Cre­dit: newhealthadvisor.com