La vera novi­tà di que­sto inver­no in fat­to di capel­li è un look auda­ce, un gio­co di colo­ri che non pas­sa inos­ser­va­to: lo Spla­shlight.

In cosa con­si­ste que­sta nuo­va ten­den­za?

Un nuo­vo sti­le di colo­ra­zio­ne idea­to a New York dal­la hair-sty­li­st Aura Fried­man, che vuo­le in real­tà esse­re un richia­mo alla cul­tu­ra giap­po­ne­se.

Con­si­ste infat­ti in un fascio oriz­zon­ta­le, cir­ca a metà del­le nostre chio­me, di un colo­re diver­so dal nostro: ave­te pre­sen­te i per­so­nag­gi dei Man­ga giap­po­ne­si? Ecco, quel­lo è l’effetto!

Un look par­ti­co­lar­men­te azzar­da­to per i nostri capel­li, che offre però la pos­si­bi­li­tà di crea­re due diver­se ver­sio­ni di noi stes­se: una più discre­ta e un’altra di mag­gior impat­to.

La ver­sio­ne soft del­lo Spla­shlight

Con­si­ste in un gio­co di colo­ri tono su tono, e si adat­ta par­ti­co­lar­men­te bene ai capel­li casta­no chia­ro: un stri­scia di colo­re bion­do a metà lun­ghez­za darà un effet­to di luce e calo­re, come fos­se­ro col­pi­ti da un rag­gio di sole.

La ver­sio­ne più aggres­si­va del­lo Spla­shlight

Con­si­ste inve­ce nell’usare colo­ri oppo­sti e d’impatto. Osa­te con dei rosa, dei blu, dei ver­di, oppu­re – più sem­pli­ce­men­te – con un colo­re che sia oppo­sto al vostro di base.

L’effetto sarà un look sicu­ra­men­te di rot­tu­ra e stra­va­gan­te, ma mai vol­ga­re.

Si adat­ta a tut­ti i tipi di capel­li?

Asso­lu­ta­men­te sì, a pat­to che sia­no lun­ghi. Un look del gene­re può adat­tar­si sia ad una capi­glia­tu­ra mos­sa, crean­do un gio­co di luce, come se que­sta si spri­gio­nas­se dall’interno dei capel­li stes­si, sia che abbia­te i capel­li lisci ed in que­sto caso il para­go­ne con i Man­ga giap­po­ne­si risul­te­rà più evi­den­te ed imme­dia­to.

Un ulti­mo con­si­glio: la cura del capel­lo

L’ultimo con­si­glio che voglia­mo dar­vi riguar­da, però, la cura dei capel­li.

Un look del gene­re si basa su una colo­ra­zio­ne dei capel­li nel­la fascia cen­tra­le. Que­sto pro­ce­di­men­to risul­ta esse­re mol­to inva­si­vo, poi­ché un erra­to trat­ta­men­to dei capel­li potreb­be dan­neg­giar­li irri­me­dia­bil­men­te ren­den­do­li sfi­bra­ti e cre­spi, oppu­re – in casi estre­mi – bru­ciar­li.

Affi­da­te­vi quin­di ad un par­ruc­chie­re in cui ripo­ne­te estre­ma fidu­cia per la crea­zio­ne di que­sto look…e osa­te in que­sto inver­no 2015- 2016 con lo Spla­shlight!

Pho­to Cre­dit: fsstudiodesign.files.wordpress.com