Ogni donna ha il sogno di avere capelli splen­denti e lucenti e si affi­dano alla colo­ra­zione per coprire i capelli bian­chi o per rav­vi­vare il pro­prio colore. Come ben sapete però, gli effetti della tin­tura sono desti­nati a durare poco e sic­come non è pos­si­bile bloc­care la ricre­scita, oppure evi­tare che dopo i tanti lavaggi il colore perda di inten­sità, ecco qui 10 con­si­gli utili per cer­care di farla durare di piu’:

  1. Pro­teg­gere i capelli dai raggi solari (ad esem­pio uti­liz­zando un cap­pello): la luce del sole rende più opaca la tinta appli­cata.
  2. Non usare lacca o gel che con­ten­gono alcool e deri­vati: aggre­di­scono il colore, limi­tan­done la durata.
  3. Il calore può diven­tare un nemico della nostra tinta: quando la che­ra­tina si sur­ri­scalda, i suoi com­po­nenti si dan­neg­giano. Quindi: pia­stre, phon e arric­cia­ca­pelli devono essere di buona qua­lità e ado­pe­rati con parsimonia.
  4. Evi­tare lavaggi troppo fre­quenti e sciac­quare i capelli con acqua tie­pida (o fredda, se possibile).
  5. Atten­zione all’acqua: se ricca di cloro, sco­lo­ri­sce i capelli scuri e può dare sfu­ma­ture ver­da­stre a quelli biondi.
  6. Qual­che giorno prima di fare la tinta usare un trat­ta­mento nutriente pro­fondo: per­met­terà di man­te­nere il colore più a lungo.
  7. Pun­tare ad una colo­ra­zione con schia­ri­ture tono su tono che, oltre a illu­mi­nare, mime­tiz­zano la ricrescita.
  8. Una volta a set­ti­mana, appli­care un pro­dotto finale senza risciac­quo che agi­sce da guaina nutriente ren­dendo il capello colo­rato par­ti­co­lar­mente bril­lante e morbido.
  9. Usa il bal­samo sia prima che dopo il lavag­gio, sten­derlo sui capelli asciutti, infatti, è utile a trat­te­nere il colore all’interno del capello.
  10. Pro­cu­rarsi un kit per il ritocco delle radici e ripas­sare solo la ricrescita.

Cono­scere i pro­pri capelli aiuta a tro­vare senza dub­bio la tinta migliore che si adatta per­fet­ta­mente alle vostre esi­genze, e un ana­lisi del capello presso un cen­tro tri­co­lo­gico spe­cia­liz­zato vi per­met­terà di capire quali sono i pro­blemi che potreb­bero sor­gere nella colo­ra­zione.