Le vita­mine fanno bene, ma anche ai nostri capelli? Quali sono quelle che pos­sono aiu­tarci a man­te­nere in forma le nostre chiome? Dove pos­siamo tro­varle?
Oggi vogliamo darvi una pano­ra­mica di come le sin­gole vita­mine pos­sono influire sulla salute dei nostri capelli e dove le pos­siamo tro­vare, avendo quindi un ali­men­ta­zione che sia d’aiuto per il nostro fisico e le nostre cuti: molto spesso, infatti, i capelli deboli che si spez­zano sono sin­tomo di una carenza vita­mi­nica che pro­voca la man­canza dei nutrienti neces­sari per la loro salute.

  • VITAMINA A: Impor­tan­tis­sima nella lotta alla for­fora, una carenza di que­sta vita­mina porta ad ispes­si­mento del cuoio capel­luto che può gene­rare que­sto fasti­dioso pro­blema. Pre­viene anche l’invecchiamento del capello stesso, poi­ché funge anche da impor­tante nutriente. Dove pos­siamo tro­varla? Nelle carote, nelle zuc­che e nelle ver­dure a foglia verde come cavoli e broccoli.
  • VITAMINA B: Le vita­mine del gruppo B sono mol­te­plici, come mol­te­plici gli aiuti che pos­sono dare a i nostri capelli.
    • VITAMINA B1: Con­te­nuta nei legumi, ha un azione rin­for­zante ed ener­giz­zante, per­met­tendo al capello di cre­scere forte e sano
    • VITAMINA B2: Favo­rendo la pro­du­zione di sebo, ci aiuta a com­bat­tere la sec­chezza delle nostre capi­glia­ture che può por­tare al for­marsi delle fami­ge­rate dop­pie punte. Pos­siamo tro­varle nei lat­ti­cini, nei fagio­lini e nei broccoli.
    • VITAMINA B3: E’ neces­sa­ria per il cor­retto fun­zio­na­mento del meta­bo­li­smo ener­ge­tico, serve quindi a tra­sfor­mare i cibi in ener­gia. Anche i capelli ne bene­fi­ce­ranno, risul­tando rivi­ta­liz­zati. Pos­siamo tro­varla in ali­menti ric­chi di pro­teine come la carne ed i cereali.
    • VITAMINA B9: Comu­ne­mente nota come acido folico, serve alla sin­tesi delle pro­teine, tra cui anche la che­ra­tina, fon­da­men­tale per la strut­tura del capello ed evi­terà quindi una caduta ecces­siva. Per essere sicuri che non man­chi nella vostra dieta vi con­si­gliamo di assu­mere carne (spe­cial­mente di ovino e di pol­lame) e pesce (in par­ti­co­lare sgom­bro, sal­mone e polpo)
    • VITAMINA C: Può essere un acce­le­rante nella ricre­scita dei capelli, poi­ché aiuta la cir­co­la­zione del san­gue nel cuoio capel­luto che sti­mola il fol­li­colo. Impor­tan­tis­simo quindi bere spre­mute di aran­cia ed altri agrumi.
    • VITAMINA E: Un anti­os­si­dante che con­tra­sta i radi­cali liberi, pre­ser­vando i capelli da un dete­rio­ra­mento gra­duale che por­te­rebbe ine­vi­ta­bil­mente alla caduta di essi. Impor­tan­tis­simo quindi, inte­grare la vostra dieta con oli vege­tali e cereali inte­grali, come il germe di grano, man­dorle, noc­ciole, ara­chidi e noci.
    • VITAMINA H: Serve alla sin­tesi dei lipidi, che sono a loro volta parte inte­grante del capello stesso pro­teg­gen­done quindi la forma ed evi­tan­done la caduta. La vita­mina H potete tro­varla negli spi­naci e nelle uova.

Que­sta è una let­tura gene­rale delle prin­ci­pali vita­mine che hanno un ruolo impor­tante nel meta­bo­li­smo del capello stesso. Ricor­diamo, infine, che il nostro corpo non pro­duce auto­no­ma­mente le vita­mine ed è quindi impor­tante per la nostra salute – quindi anche per la salute dei nostri capelli – una cor­retta ali­men­ta­zione che sia al con­tempo varia, ma completa.

Photo Cre­dit: besserhaushalten.de