Come ave­vamo già anti­ci­pato que­sta estate i tagli e le accon­cia­ture di ten­denza saranno diversi e per­so­na­liz­zati. Tra i look più dif­fusi il taglio asim­me­trico con influenze rock & roll e punk come quello di Emma Mar­rone e l’effetto wet hair che per­met­terà alle ragazze con capelli lun­ghi ma anche di media lun­ghezza di distin­guersi non solo sulle spiagge. L’effetto bagnato, ripreso in più pas­se­relle (Come quella di Alberta Fer­retti), è un taglio molto ordi­nato e gla­mour che con­si­ste in capelli lavo­rati con il gel e oli e por­tati indie­tro per for­mare chiome e code molto ordinate.

L’effetto bagnato è uno stile fre­sco e pulito, una accon­cia­tura facile da otte­nere, per­fetta per le gior­nate estive. Se volete qual­che con­si­glio in merito, vi con­si­gliamo que­sto post: Come otte­nere l’effetto bagnato sui capelli.