La nota attrice Lind­say Lohan si tinge i capelli di nero per inter­pre­tare la cele­ber­rima Liz Tay­lor. Que­sta set­ti­mana, a Los Ange­les, ini­zie­ranno le riprese di “Liz & Dick”, film che cele­brerà la vita di Liz Tay­lor e il suo rap­porto con Richard Bur­ton inter­pre­tato da Grant Bow­ler. Una sto­ria quella tra la Tay­lor e Bur­ton che al tempo scosse l’America per­be­ni­sta. Nata infatti nel set di Cleo­pa­tra, quando la cele­bre attrice era ancora spo­sata con Eddie Fisher e Bur­ton con Sybil Wil­liams. La Lohan, immor­ta­lata sul set, crede molto in que­sto film, anche per­ché gra­zie ad esso rico­min­cia a lavo­rare dopo due anni di vicis­si­tu­dini giudiziarie.

L’intemperante attrice ha dichia­rato di essere entu­sia­sta del ruolo: «Ho sem­pre ammi­rato e avuto un enorme rispetto per Eli­za­beth Tay­lor - ha dichia­rato - non è stata solo un’attrice incre­di­bile ma una donna straor­di­na­ria. Sono dav­vero ono­rata che mi abbiano chie­sto di inter­pre­tarla».

Nella sua sto­ria la bella Lind­say ha pro­vato diverse accon­cia­ture, dai cele­bri capelli rossi e mossi della gio­vi­nezza al biondo pla­tino por­tato lungo e liscio oppure corto e mosso. L’attrice durante le riprese sfog­gia un taglio corto anni ’50, che la tra­sforma da attrice sre­go­lata e dedita agli eccessi, alla diva Tay­lor. Non ci resta che aspet­tare a otto­bre la potremo vedere sul grande schermo.

(Cre­dits: http://www.thehollywoodgossip.com/)