Per man­te­nere la pro­tesi capelli bella nel tempo si deve seguire qual­che sem­plice suggerimento:

  • cor­retta igie­niz­za­zione con­ti­nua nel tempo;
  • manu­ten­zione ordi­na­ria e straordinaria;
  • uti­liz­zare i pro­dotti adatti all’infoltimento;
  • non ecce­dere con pro­dotti per este­tica come lacca o gel;
  • evi­tare fonti di calore eccessive.

Uno degli aspetti che non è con­si­de­rato quando si indossa una pro­tesi capelli è la sua rimo­zione, ecco per­ché appro­fon­dire l’argomento. In alcuni casi suc­cede che, nono­stante i ripe­tuti ten­ta­tivi di rimuo­vere tracce di colla o bia­de­sivo dalla base, riman­gano dei resi­dui sulla pro­tesi capelli. Que­sto per­ché potre­ste aver sba­gliato a sce­gliere i pro­dotti da usare, infatti, nes­sun tipo di sham­poo sarà in grado di eli­mi­nare un pro­dotto come la colla. Allora sorge spon­ta­neo doman­darsi: “Che cosa sto facendo di sba­gliato?”. Sicu­ra­mente un pro­dotto igie­nico come lo sham­poo non può rovi­nare la pro­tesi capelli ma al mas­simo igie­niz­zarla, ma non è indi­cato per rimuo­vere la colla.

Che cosa fare?

  1. Immer­gere la pro­tesi capelli in un catino d’acqua tie­pida e appli­care un pro­dotto appo­sito per eli­mi­nare le colle, ne esi­stono diverse tipo­lo­gie sul mer­cato, si tratta di una sostanza che con­tiene un sol­vente e quindi in grado di eli­mi­nare even­tuali resi­dui presenti.
  2. Fare atten­zione ai tempi di immer­sione e posa. È impor­tante non dimen­ti­carsi di aver messo l’infoltimento in acqua poi­ché un’esposizione pro­lun­gata potrebbe creare qual­che danno alla pro­tesi capelli. Si con­si­glia di con­trol­lare dopo circa 10 – 15’ se il pro­dotto ha agito o no, per evi­tare di subire deco­lo­ra­zioni o dan­neg­gia­menti ai capelli.
  3. Infor­marsi prima dell’acquisto se il pro­dotto appo­sito con­tiene alcool o meno, per­ché in quel caso si dovrà pre­stare mag­giore atten­zione. Esi­stono anche sostanze che con­ten­gono sol­venti natu­rali e non dan­neg­giano la pro­tesi capelli ecco per­ché si con­si­glia di scegliergli.

Seguendo qual­che pic­colo accor­gi­mento sarà pos­si­bile man­te­nere l’infoltimento nel modo cor­retto, qua­lora si doves­sero invece pre­sen­tare pro­blemi durante le varie ope­ra­zioni, si sug­ge­ri­sce di con­sul­tare un esperto, presso un cen­tro tri­co­lo­gico di fidu­cia, per un’accurata puli­zia con stru­menti appositi.