Per man­te­nere la pro­tesi capelli bella si devono seguire dei pic­coli accor­gi­menti che per­met­tono di pre­ser­varla e pro­teg­gerla nel tempo. L’attrito o lo stro­fi­na­mento, l’uso e i bat­teri sono i fat­tori più comuni che pos­sano com­pro­met­tere la durata dell’infoltimento, cau­sando traumi fisici ai capelli. Limi­tare que­ste cause aiu­terà a man­te­nere la pro­tesi capelli più a lungo. Ecco qual­che consiglio:

  • Ridurre l’attrito o lo stro­fi­na­mento –> la pro­tesi capelli è vul­ne­ra­bile all’attrito o stro­fi­na­mento poi­ché pos­sono pro­vo­care il distac­ca­mento dei capelli dalla base dell’infoltimento. Per ovvie ragioni, i capelli che com­pon­gono la pro­tesi non sono pro­tetti da una sostanza fon­da­men­tale come il sebo. Il sebo è un olio natu­rale pro­dotto dai fol­li­coli pili­feri e serve a lubri­fi­care e pro­teg­gere il capello dagli agenti esterni. Una delle prin­ci­pali cause di attrito avviene quando si dorme, alcuni tes­suti della bian­che­ria da letto sono pre­fe­ri­bili ad altri, ad esem­pio la seta e il raso sono molto più deli­cati sui capelli rispetto a mate­riali più ruvidi e potreb­bero ridurre dra­sti­ca­mente lo stro­fi­na­mento dimi­nuendo il distac­ca­mento dei capelli. Inol­tre, si con­si­glia di non indos­sare cap­pelli o caschi troppo stretti per lun­ghi periodi, que­sto per­met­terà anche di allun­gare la tenuta di bia­de­sivi o colle di anco­rag­gio dell’infoltimento: il sudore può com­pro­met­tere la tenuta di que­sti pro­dotti. Si sug­ge­ri­sce, inol­tre, di uti­liz­zare una spaz­zola o pet­tine a denti lar­ghi e spaz­zo­lare la pro­tesi capelli solo da asciutta.
  • Eli­mi­nare i bat­teri –> i bat­teri si accu­mu­lano nor­mal­mente durante i giorni sulla pro­tesi capelli ed hanno effetti nega­tivi, in alcuni casi pos­sono arri­vare a com­pro­met­tere la strut­tura del capello inde­bo­len­dola. L’igie­niz­za­zione dell’infoltimento è impor­tante: si devono usare pro­dotti adatti per pre­ser­varla. Oltre allo sham­poo e al bal­samo si con­si­glia di appli­care sulla pro­tesi capelli anche un pro­dotto con­di­zio­nante che pro­tegga i capelli dagli agenti esterni, come umi­dità, freddo e altri. Que­sto andrà a sigil­lare le cuti­cole fun­gendo da film protettivo.

Que­sti sono sola­mente alcune delle accor­tezze che si devono avere con la pro­pria pro­tesi capelli per farla durare più a lungo, ma ponendo atten­zione in pri­mis a que­sti pic­coli gesti l’infoltimento sarà sem­pre bello e lucido come all’inizio. Se nono­stante que­sto la situa­zione dovesse peg­gio­rare, si con­si­glia di rivol­gersi a un cen­tro tri­co­lo­gico spe­cia­liz­zato per la manu­ten­zione straor­di­na­ria della pro­tesi capelli.