Oggi le pro­tesi di capelli, sono solu­zioni comode che si adat­tano alla fisio­no­mia della per­sona inte­res­sata. Ven­gono create su misura, seguendo le carat­te­ri­sti­che del sog­getto, hanno inol­tre una qua­lità ed una pre­sta­zione dif­fe­rente che dipende da tre fat­tori prin­ci­pali: la scelta della base, il colore e la densità.

Il costo della pro­tesi capelli, è deter­mi­nato da diversi fat­tori: dalle dimen­sioni, dalla qua­lità dei capelli euro­pei o asia­tici, dalla lun­ghezza a par­tire dai 15 cm con scatti ogni 5 cm e infine, infine mediante un cal­colo a parte per carat­tere di urgenza o even­tuali promozioni.

Sili­cone e poliuretano

La base della pro­tesi può essere com­po­sta da poli­meri “skin bases” soli­ta­mente sili­cone e poliu­re­tano. Due mate­riali che garan­ti­scono scarsa tra­spi­ra­zione ma con alcuni van­taggi. il sili­cone ha una mag­giore durata ma è più dif­fi­cile da anco­rare mediante ade­sivi, il poliu­re­tano invece ha una minore durata ma una mag­giore pos­si­bi­lità di anco­rag­gio con ade­sivi e faci­lità nel rag­giun­gere un effetto skin. Nella base remy que­sti due com­po­nenti ven­gono mesco­lati per otte­nere un risul­tato migliore.

Moni­fi­la­mento o tulle

Basi mono­fi­la­mento o tulle ven­gono rea­liz­zate in nylon o polie­stere. Mate­riali molto apprez­zati da chi porta que­sto tipo di infol­ti­menti per­ché assi­cu­rano un look più natu­rale, anche se la durata può risul­tare infe­riore. Il nylon viene impie­gato con un pro­ce­di­mento di tes­si­tura che porta ad un mono­fi­la­mento, il polie­stere invece viene lavo­rato in maniera da otte­nere un mul­ti­fi­la­mento. Que­ste basi sono le più uti­liz­zate, nono­stante la durata e la neces­sità di manutenzione.

Pros­si­ma­mente par­le­remo di diverse tipo­lo­gie di infol­ti­menti pre­te­sici, nel frat­tempo per ulte­riori infor­ma­zioni sulle pro­tesi capelli è pos­si­bile com­pi­lare il modulo di richie­sta check-up pre­sente sul sito web Hair Cen­ter — Pron­to­ca­pelli, oppure con­tat­tare diret­ta­mente le tre sedi Pron­to­ca­pelli a Rovigo, Fer­rara e Bolo­gna.