Hair Cen­ter – Pron­to­ca­pelli da oltre 30 anni è punto di rife­ri­mento nelle pro­vin­cie di Rovigo, Fer­rara e Bolo­gna per le solu­zioni con­tro la caduta dei capelli. Il fon­da­tore – Giu­lio Sof­fiato – afferma “Sin dal 1979 ci occu­piamo di tra­pianti di capelli, l’evoluzione delle tec­no­lo­gie ha por­tato sino ad oggi risul­tati ecce­zio­nali anche in que­sto campo per­met­tendo il tra­pianto mono­bul­bare al fine di otte­nere un effetto asso­lu­ta­mente natu­rale a costi con­te­nuti” – con­ti­nua – “i sog­getti col­piti dalla cal­vi­zie sono ancora piut­to­sto dub­biosi sugli effetti del tra­pianto, forse anche a causa degli inter­venti non pro­prio ben riu­sciti su per­so­naggi famosi, poli­tici e cono­scenti”.

Gra­zie alla pre­ziosa con­su­lenza offerta da Hair Cen­ter – Pron­to­ca­pelli ver­ranno affron­tati diversi temi riguar­danti gli inter­venti di tra­pianto di capelli poten­done rica­vare anche i costi di massima.

Chi può sot­to­porsi ad un tra­pianto di capelli e sino a quale età è consentito?

Il primo passo da muo­vere verso il tra­pianto di capelli è pro­prio quello di valu­tare lo sta­dio di avan­za­mento della cal­vi­zie al fine di valu­tare atten­ta­mente se vi sia una folta zona offe­rente sta­bi­lendo l’esatta quan­tità di capelli da tra­sfe­rire. Ponendo come prima con­di­zione lo stato di buona salute, non vi sono limiti di età di alcun tipo. Il con­su­lente, soprat­tutto nei casi di sog­getti gio­vani, dovrà avver­tire che il per­corso di caduta dei capelli potrebbe non essersi ancora arre­stato e per­tanto con­si­de­rare un ulte­riore inter­vento futuro.

Chi ese­guirà il tra­pianto di capelli?

Il con­su­lente tri­co­logo ha la pos­si­bi­lità di con­si­gliare il miglior pro­fes­sio­ni­sta in grado di ese­guire quella deter­mi­nata tipo­lo­gia di tra­pianto. In par­ti­co­lare ogni medico chi­rurgo potrebbe ese­guire l’intervento anche se è bene affi­darsi a chi­rur­ghi este­tici spe­cia­liz­zati in tra­pianti di capelli.

Quali garan­zie ven­gono offerte sul risultato?

Gene­ral­mente un bravo pro­fes­sio­ni­sta chi­rurgo non ese­gue un inter­vento se non è sicuro del risul­tato e per que­sto motivo non è sem­pre con­si­glia­bile il tra­pianto per tutti i soggetti.

Dopo il tra­pianto, i capelli cadono ancora?

Dopo l’intervento, fino a 90 giorni, è pos­si­bile che alcuni capelli tra­pian­tati cadano per favo­rire la ricre­scita di capelli nuovi più forti. In que­sto caso è oppor­tuno con­si­de­rare il nor­male ciclo del pelo.

L’intervento viene ese­guito in anestesia?

Nes­sun tipo di tra­pianto causa dolore durante l’esecuzione gra­zie all’ane­ste­sia che viene som­mi­ni­strata da un medico ane­ste­si­sta in grado di coprire tutta la durata dell’operazione. Se l’intervento viene ese­guito in una strut­tura medica auto­riz­zata ver­ranno rispet­tati anche tutti i canoni igie­nici neces­sari a limi­tare qua­lun­que tipo di pro­blema legato anche a pos­si­bili infezioni.

Quanto costa il trapianto?

A seconda del tipo di inter­vento vi sono diversi costi che dipen­dono sostan­zial­mente dall’ampiezza della zona da rin­fol­tire e dal per­so­nale impie­gato nel tra­pianto. In genere per una zona uguale agli Stage IV, V, VI, e VII è pos­si­bile pre­ve­dere un’equipe medica com­po­sta da 5 – 6 pro­fes­sio­ni­sti: chi­rurgo, ane­ste­si­sta, assi­stente e due o tre bio­lo­ghe addette al sezio­na­mento della stri­scia di pre­lievo. In que­sti casi il costo può variare da 4/5 mila € sino ad un mas­simo di 8/10 mila € a seconda del risul­tato desi­de­rato. Costi più bassi devono sicu­ra­mente accen­dere un cam­pa­nello di allarme sull’affidabilità della proposta.

Hair Cen­ter – Pron­to­ca­pelli, all’interno della cam­pa­gna di salute e pre­ven­zione dei capelli offre gra­tui­ta­mente con­su­lenze anche in merito a risul­tati, costi e bene­fici di un ipo­te­tico intervento.