Wesley Snei­j­der noto cal­cia­tore a livello mon­diale sarebbe in pro­cinto di valu­tare il tra­pianto di capelli. Un col­la­bo­ra­tore di un noto cen­tro tri­co­lo­gico olan­dese avrebbe dichia­rato al sito ad.nl di aver notato il fuo­ri­classe nel corso di una consulenza.

Negli anni lo stato della sua cal­vi­zie ha subito note­voli cam­bia­menti andando così ad accen­tuare quelle stem­pia­ture spesso masche­rate dalla pet­ti­na­tura por­tata “in avanti”.

Ora certo non è più in grado di nascon­dere l’incessante caduta dei capelli visto il taglio corto che è solito por­tare e quindi una solu­zione con­tro l’alopecia andro­ge­ne­tica è quella del tra­pianto di capelli.

Nono­stante la sua pro­fes­sione riu­scirà a sot­to­porsi all’intervento rima­nendo solo per qual­che ora in seda­zione locale per far ritorno a casa in gior­nata. I tempi per la cica­triz­za­zione dell’area di pre­lievo sono piut­to­sto ristretti e in circa una decina di giorni potrà ritor­nare a par­tite ed allenamenti.

Foto tratta dal sito: www.revu.nl