Caduta dei capelli e crisi economica, esiste una relazione?

La caduta dei capelli può essere provocata da un periodo di forte stress?

Come tutte le malattie psicosomatiche è possibile affermare che una relazione tra caduta dei capelli e Crisi Economica esiste. Non è corretto invece affermare che la calvizie sia legata esclusivamente allo stato psichico dei soggetti che ne sono affetti. Un bravo tricologo ha infatti la possibilità di individuare tramite una semplice anamnesi partecipativa eseguita insieme al paziente, alcuni tratti fondamentali della sua vita e soprattutto, quali sono i principali fattori esterni che lo stanno colpendo causando la caduta dei capelli.

Lo stress prodotto dalla crisi economica colpisce migliaia di soggetti in tutto il mondo, coinvolgendo in particolar modo quelle persone che ritengono la propria attività lavorativa a rischio. Non solo, anche la ricerca frenetica di un lavoro, per quelli che non ne hanno uno, rappresenta una fonte enorme di affaticamento e nervosismo che può portare alle più conosciute malattie psicosomatiche che colpiscono il derma.

Facciamo quindi riferimento a psoriasi, alopecia e dermatite che spesso sono generate proprio da stati di ansia nei confronti di una determinata situazione esterna.

Secondo alcuni studi condotti da professionisti della dermatologia è possibile affermare che in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo, circa il 15% dei soggetti affetti da calvizie, ne viene colpito perché condizionato dagli avvenimenti legati  all’andamento dell’economia.

Occorre comunque specificare che in generale, l’aumento delle fonti esterne di stress, può agire su una recidiva di un problema già registrato in precedenza.

Se anche la caduta dei capelli non fosse un problema è comunque opportuno sapere che moltissime delle malattie che colpiscono la pelle e altre parti sensibili del corpo umano a conseguenza di uno stato psicologico instabile possono essere curate o lenite grazie all’intervento di professionisti quali psicologi o esperti di yoga ed altre discipline che intervengono positivamente sullo stato d’animo.

Risulta comunque opportuno rivolgersi sempre ad un Tricologo per una visita di check up qualora l’insorgenza della calvizie desti preoccupazione al fine di porre rimedio, anche temporaneamente, alla caduta dei capelli.