Caduta dei capelli e menopausa: la prevenzione gioca un ruolo importante!

Come prevenire la caduta dei capelli in menopausa? Ecco qualche consiglio da seguire!

Con l’avanzare dell’età e l’arrivo della menopausa, le donne sono maggiormente esposte al problema della caduta dei capelli. La chioma rispecchia lo stato di salute globale psico-fisica di una persona ecco perché è importante intervenire per tempo. Spesso i tempi per la cura della caduta dei capelli non sono corretti. Si rischia d’intervenire troppo tardi per risolvere il problema.

La capigliatura, con il trascorrere del tempo, muta in maniera del tutto naturale la sua struttura e con l’arrivo della menopausa i capelli tendono ad assottigliarsi e indebolirsi perché viene meno l’azione protettiva degli estrogeni. Negli anni la capigliatura può subire una vera diminuzione di volume.

Come intervenire?

A problema di caduta dei capelli riscontrato, si può cercare di ridurre il fenomeno seguendo cure ad hoc indicate da esperti tricologi dopo avere eseguito un check up generale della vostra chioma. La terapia potrebbe consistere nell’uso di prodotti topici specifici come shampoo, lozioni ed altri oppure essere coadiuvata da trattamenti con macchinari appositi per stimolare la microcircolazione del cuoio capelluto e di conseguenza l’attività follicolare.

Come prevenire la caduta dei capelli?

Le donne che si avvicinano all’entrata della menopausa dovrebbero, ancor prima, prevenire l’indebolimento del capello e la successiva caduta attraverso trattamenti specifici che vadano ad agire sulla stimolazione del ciclo di vita del capello e sulla creazione di capelli sani e robusti. Questo si può fare curando i propri capelli fin da giovane, nello specifico da 30 o 40 anni.

È fondamentale ricordare quindi che non è sufficiente intervenire quando si avvisano i primi segni di caduta dei capelli o indebolimento, ma è necessario pensarci prima. Non esiste un’età specifica per preoccuparsi della propria chioma ma si deve coltivare la cultura della cura del capello fin da giovani per preservarla da errori che potrebbero causare la sua caduta in futuro.

Prevenire è meglio che curare!