Caduta dei capelli: l’attività fisica può provocare la perdita di capelli?

Praticare troppo sport può causare la caduta dei capelli? Ecco tutte le risposte!

Lo sport praticato in maniera intensa può causare la perdita dei capelli? Questa è una delle domande più comuni che interessano sia a uomini sia a donne che praticano quotidianamente o frequentemente attività fisica.

L’argomento in questione richiede una valutazione approfondita e non una semplice risposta perché i fattori che possono incidere sulla salute dei capelli sono diversi e possono talvolta combinarsi insieme e creare il problema della caduta dei capelli.

L’over-training, ossia l’allenamento sportivo eccessivo, rappresenta un vero problema e se abbinato ad altri fattori come ad esempio lo stress, diete troppo restrittive ed altri, il corpo, infatti, può essere sottoposto ad uno stress eccessivo e non funzionare come dovrebbe. Nello specifico, in certi casi di over-training può verificarsi la caduta dei capelli, che solitamente interessa tutto il cuoio capelluto e non solo determinate zone. Si deve sottolineare che il fenomeno spesso non è dovuto solo alla pratica intensiva di sport ma un insieme di fattori può aver contribuito allo sviluppo del problema come ad esempio:

  • l’assunzione di particolari farmaci;
  • forti periodi di stress psicologico;
  • squilibri ormonali;
  • diete povere di nutrimenti fondamentali per il nostro organismo;
  • rapida perdita di peso ed altri.

Quando il corpo è in difficoltà, reagisce a cambiamenti repentini che non comprende biologicamente proteggendo il suo nucleo ossia tutti i servizi primari e vitali dell’organismo, tralasciando funzioni periferiche come ad esempio il ciclo di vita del capello. Il fenomeno solitamente è temporaneo e nel giro di qualche mese la caduta dei capelli dovrebbe arrestarsi. In altri casi invece la perdita dei capelli potrà diventare definitiva nel caso in cui vi sia una predisposizione genetica alla calvizie. In alcuni sport dove si vuole aumentare la propria massa muscolare, questa potrebbe essere proporzionale all’aumento dei livelli di DHT, ossia l’ormone responsabile del diradamento e della calvizie maschile, ecco perché un aumento della caduta dei capelli.

L’attività sportiva provoca la perdita dei capelli?

La risposta alla domanda iniziale è: no, l’attività fisica non causa la caduta dei capelli.

Anche se è importante ricordare a chi pratica attività sportiva intensa di ascoltare il proprio corpo e dare dei ritmi di riposo settimanali per permettere il recupero totale delle forze. Inoltre, è fondamentale supportare l’organismo seguendo una dieta bilanciata e non eccessivamente restrittiva per permettere all’organismo lo svolgimento delle normali funzioni. Si consiglia, inoltre, di effettuare lavaggi frequenti dei capelli soprattutto quando si eseguono allenamenti intensivi per rimuovere dal cuoio capelluto tutte le impurità che si depositano giornalmente e il sebo in eccesso dovuto all’attività sportiva, questo contribuirà a mantenere la chioma bella e in salute.