Caduta dei capelli? Provate con un’iniezione di sangue

Ultima novità per curare la caduta dei capelli. Funzionerà?

Per curare la caduta dei capelli ci sono vari metodi più o meno efficaci e molto diversi tra loro. L’ultima novità arriva dall’America e si chiama Prp Ht (Platelet rich plasma hair therapy): si tratta di una terapia dei capelli con plasma arricchito di piastrine, che si sta diffondendo anche in Italia, per la cura della calvizie .

Questa terapia è adotta dall’istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma, per la precisione presso l’ambulatorio di Dermocosmetologia e Fisiopatologia cutanea diretto dalla dottoressa Valeria Dante che definisce questa nuovo trattamento “una soluzione a meta’ strada tra la terapia domiciliare fatta di pillole e lozioni, e il trapianto; ed e’ una soluzione immonulogicamente neutra e priva di tossicita’”.

La Prp Ht si basa sul fatto che nel bulbo del capello sono presenti delle cellule staminali dotate di recettori della crescita, che unite con il sangue ricco di piastrine, che a loro volta contengono numerosi fattori capaci di favorire la crescita di nuovi capelli.

Il sangue usato per questo tipo di trattamento è quello del paziente, opportunamente lavorato in laboratorio modo da ottenere il maggior numero di piastrine.

Questo trattamento è molto innovativo che, per essere svolto correttamente, necessita della presenza di un ematologo e quindi può essere effettuato solo in ospedale. Questa tecnica oltre a favorire la crescita dei capelli è utile per aumentare lo spessore dei capelli stessi e può essere usata sia negli uomini che nelle donne.


Deprecated: related_posts è deprecata dalla versione 5.12.0! Al suo posto utilizza yarpp_related. in /var/www/vhosts/cadutadeicapelli.net/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 4861