Il fumo porta alla caduta dei capelli?

Secondo una ricerca svolta a Taiwan il fumo aumenterebbe il rischio di caduta dei capelli a causa della diminuzione della microcircolazione sanguigna a livello follicolare.

Tags:

Secondo una ricerca svolta a Taiwan e pubblicata sulla rivista “Archives of Dermatology” è stato accertato che il fumo, negli uomini, accelera in modo significativo la caduta dei capelli. Si è scoperto che il tabacco danneggia la microcircolazione a livello dei follicoli determinando un precoce inizio della calvizie.
Il fumo aumenta il rischio di caduta dei capelli. I ricercatori hanno indagato l’associazione tra fumo, storia familiare e alopecia. Hanno esaminato 740 pazienti maschi di età compresa tra 40 e 90 anni residenti in una provincia dell’isola di Taiwan, valutando il loro livello di calvizie e indagando su abitudine al fumo e altri fattori legati alla perdita di capelli. Dallo studio è emerso che, a parità degli altri fattori, esiste un’associazione tra fumo e calvizie. In particolare il rischio di caduta dei capelli aumenterebbe se si fumano 20 o più sigarette al giorno.

Perchè il fumo è così dannoso per i capelli?

Il fumo agisce negativamente sulla circolazione sanguigna, danneggia il DNA del follicolo pilifero, causa uno sbilanciamento nell’equilibrio del tessuto epidermico durante la crescita del capello e aumenta il rischio di infiammazioni nel follicolo. La nicotina si deposita a livello dei capelli e li danneggia, favorendo la caduta. Inoltre, il fumo, anche passivo, aumenta gli ormoni maschili e proprio per questo motivo sarebbe associato al maggiore rischio di alopecia androgenetica. Ormoni e predisposizione genetica sono le cause scatenanti di questa patologia, ma non bisogna dimenticare che anche altri fattori di rischio potrebbero incrementare la caduta dei capelli tra cui, oltre al fumo, un’alimentazione non equilibrata, l’esposizione eccessiva alle radiazioni solari senza protezione, l’abitudine a sottoporsi alle lampade abbronzanti e l’eccessivo utilizzo di tinture.

La caduta dei capelli provoca ansia, depressione e minore sicurezza in se stessi. Soprattutto nei giovani la perdita dei capelli può essere vissuta come una grave limitazione fisica e causare problemi psicologici, ecco perché è importante non perdere tempo e rivolgersi ai centri Tricologici.