Perché dopo i trattamenti per la caduta dei capelli questi non appaiono immediatamente rinvigoriti?

È vero che dopo le cure per la caduta dei capelli il risultato si vede sul lungo periodo? Chiediamolo al nostro esperto!

Tra le domande che vengono rivolte ai nostri Tricologi sul fenomeno della caduta dei capelli, le sue cause e i trattamenti più efficaci, vi è anche la domanda sul dopo-cura: come appaiono i capelli dopo i trattamenti per la caduta dei capelli?

L’interesse è capire se si notano fin da subito miglioramenti sulla crescita, sviluppo e qualità del capello. Approfondiamo maggiormente l’argomento!

Oggi, rispetto ad un tempo, i trattamenti e le cure per le Tricopatie si sono notevolmente accresciuti, ci sono, infatti, cure che durano solo 3 mesi e garantiscono la buona salute del capello per gli anni successivi.

Quando si affrontano le cure per la perdita dei capelli, gli esperti vanno a lavorare esclusivamente sul cuoio capelluto, quindi sul terreno dei capelli stessi, rendendolo da non prolifico a fertile, per questo al termine di una cura sarà plausibile ritrovarsi con la stessa quantità di capelli di inizio cura.

Nella maggior parte dei casi, quando si decide di seguire una terapia, il capello è come minimo colpito da Tricoclasia, Tricoptilosi e/o Tricoressi, ossia i vari punti di rottura del capello.

Il capello che esce dal cuoio capelluto è formato da cellule morte, infatti, al taglio non si avverte alcun dolore, quindi per trovare un capello rinvigorito e sano è necessario che lo stesso cada e ricresca, quindi che ricambi seguendo il naturale ciclo di vita, ma è indispensabile che questo avvenga in una cute già curata.

Il capello, dopo o durante una cura, appare comunque molto migliorato, ciò è dovuto al muscolo erettore che riprende vigore nel momento in cui vengono tolte impurità e tossine dal cuoio capelluto stesso ed è ripristinato il corretto metabolismo, tramite il quale il capello riprende l’ossigeno necessario per continuare a vivere e svilupparsi in buona salute.

Si consiglia di monitorare i risultati dei trattamenti con l’esperto per costatare i miglioramenti oppure modificare la cura sulla base dei dati raccolti, è indispensabile sottolineare che per attuare una terapia efficace, l’individuazione delle cause è il primo passo per ottenere risultati duraturi.