Perché sempre più giovani diventano calvi?

Oggigiorno sembra che sempre più giovani, sui vent’anni, perdano i capelli più precocemente rispetto alle generazioni passate. La caduta dei capelli colpisce sempre più giovani oppure si tratta di un’impressione?

Negli ultimi anni si nota maggiormente che sempre più ragazzi, a partire dai vent’anni, hanno un diradamento o caduta dei capelli e, se ci si guarda attorno, si può dire di conoscere diverse persone che hanno problemi di perdita ancora prima di aver raggiunto i 30 anni. Sempre più statistiche nel web dimostrano la tendenza di cui sopra. In realtà non è possibile rispondere con precisione al quesito iniziale, perché non esiste alcuno studio verificato che dimostri, rispetto agli anni passati, un aumento della predisposizione alla caduta precoce dei capelli nei giovani.

Quali sono le cause di una caduta dei capelli precoce?

La società oggi è cambiata rispetto a 20 o 30 anni fa. Lo stile di vita è mutato, è più frenetico e dinamico, l’alimentazione è cambiata perché si consumano pasti sempre più fugaci e non sempre salutari. Ovviamente la causa principale della calvizie maschile rimane quella genetica, anche se esistono alcuni fattori che possono amplificare il fenomeno, oltre a quanto detto, anche se non è provato scientificamente, lo stress può in certi casi rappresentare una concausa. Un’alimentazione non bilanciata sicuramente non aiuta nella prevenzione alla caduta, è importante non avere carenze di vitamine, oligoelementi ed altri elementi fondamentali per la salute del nostro organismo e della chioma.

Si può curare la caduta dei capelli?

Se la caduta non è causata da un fattore genetico è possibile intervenire individuando ed eliminando il fattore scatenante. In certi casi la perdita può essere dovuta ad eventi ciclici come i cambi di stagione oppure a fattori temporanei come l’uso di determinati farmaci o terapie. Inoltre, alcune situazioni trascinate possono aggravare la situazione, come ad esempio l’eccesso di sebo o la forfora, è per questo importante pulire a fondo il cuoio capelluto ed igienizzarlo per eliminare le impurità della cute. Il grasso e la forfora possono, infatti, se non risolti, causare ulteriori problemi alla nostra chioma, fino a provocarne la caduta, ecco perché è necessario rivolgersi ad un centro specializzato per studiare la cura più adeguata. Esistono, infatti, dei trattamenti con prodotti igienici specifici e macchinari appositi che rappresentano una valida soluzione ai problemi di cui sopra.

Infine, la caduta dei capelli può interessare anche i giovani in maniera precoce però le cause possono essere le più svariate per questo è opportuno chiedere il parere di un esperto in materia e indagare quale o quali sono le cause scatenanti per poter risolvere il problema.