Sognare di perdere i capelli: cosa significa?

Sognare di perdere i capelli è un tipo di visione onirica abbastanza comune che riguarda sia donne sia uomini, ma quale significato si nasconde dietro questo?

Sia per la donna che per l’uomo, i capelli sono una fonte di sicurezza nei rapporti con gli altri, inoltre, visto la loro posizione sulla testa, simboleggiano la forza della ragione e della volontà. Sognare di perdere i capelli può destare preoccupazione per il proprio aspetto o immagine esteriore, la chioma, infatti, rappresenta un’arma di seduzione per conquistare l’altro sesso. Avere capelli belli e folti è un vanto per chiunque e perderli potrebbe voler dire essere privati di qualità importanti per l’individuo come:

  • dignità 
  • virilità
  • bellezza
  • giovinezza
  • capacità di sedurre

Lo stereotipo dell’immagine dell’uomo e donna piacenti e in carriera vede una capigliatura folta e lunga, a simboleggiare il successo del soggetto.

E se Sansone avesse perso i capelli? Nella mitologia Sansone era rappresentato con i capelli lunghi e la sua forza derivava proprio da questi, si narra, infatti, che qualora li avesse persi la sua potenza sarebbe svanita.

Fare sogni di questo tipo può indicare che la persona sta attraversando un periodo di forte stress o la perdita di energie nella vita personale e nel lavoro. Un altro aspetto che si deve considerare non trascurabile dell’argomento è quello della percezione, se l’individuo ritenga che perdere i capelli possa essere una cosa di cui provare vergogna. Il nostro inconscio, infatti, gioca un ruolo chiave sullo svelamento delle paure che ci affliggono, probabilmente questo è ciò che più temiamo per noi. Per avere un’interpretazione dei sogni più specifica è auspicabile rivolgersi a uno specialista o psicologo del settore.