Ecco qualche consiglio per asciugare la parrucca o la protesi capelli nel modo corretto!

Come asciugare la parrucca o la protesi capelli senza rovinarla? Ecco qualche suggerimento!

Nel nostro blog abbiamo già parlato di quanto sia importante il lavaggio della parrucca e della protesi capelli, un’igienizzazione completa e accurata può far durare l’infoltimento nel tempo senza provocare spiacevoli sensazioni di prurito o altre irritazioni al cuoio capelluto. Il lavaggio però non è l’unico gesto al quale prestare attenzione per mantenere la parrucca o la protesi capelli bella e lucente, anche l’asciugatura è fondamentale: un gesto sbagliato potrebbe compromettere irreparabilmente la fibra e i materiali dell’infoltimento. In generale si raccomanda di asciugare l’infoltimento in maniera naturale, all’aria, perché il calore del phon potrebbe bruciare e rovinare i vari componenti. Per essere più chiari è necessario suddividere l’infoltimento secondo i materiali impiegati in:

  • capelli naturali –> si possono trattare con fonti di calore, non a temperature troppo alte, per questo si deve evitare di surriscaldare il capello. Si consiglia perciò di usare aria tiepida solo per acconciare l’infoltimento e dopo averlo lasciato asciugare inizialmente all’aria. Inoltre, è buona regola applicare sulle lunghezze un prodotto condizionante prima di procedere con l’asciugatura, per proteggere ulteriormente il capello dal calore. Se per qualche motivo dovesse essere necessario ultimare l’asciugatura con il phon si consiglia di partire dalle radici e scendere fino alle punte, per non rendere i capelli crespi e far alzare le cuticole del capello.
  • fibra sintetica –> è sconsigliato l’uso di phon, in quanto la fibra al contatto con il troppo calore potrebbe danneggiarsi e bruciarsi. Il danno come anticipato potrebbe essere irreparabile, dipende sempre dalla sua entità. La fibra sintetica una volta rovinata perde la lucentezza originaria. Inoltre, non è necessario utilizzare ferri o piastre perché la parrucca sintetica nasce già con una piega che viene mantenuta nonostante il lavaggio.
  • misto –> le protesi capelli spesso sono composte sia da capelli naturali sia sintetici, per questo il miglior modo per non rovinarle è farle asciugare all’aria senza utilizzare fonti di calore e appoggiandole su una struttura che permetta l’areazione e la perdita di umidità.

Seguire questi consigli permetterà di far durare l’infoltimento a lungo senza rovinarlo e di mantenerlo sempre bello e lucente.

 

Consiglio dell’esperto:

Avvolgete la parrucca o la protesi capelli bagnata in un asciugamano in microfibra, che assorbe maggiormente l’acqua ed è molto più leggero rispetto ai tradizionali asciugamani in cotone.