Nodi tra i capelli: come si formano, le cause e come risolverli

I nodi tra i capelli sono uno dei problemi più comuni e fastidiosi a cui si va in contro ogni giorno. Scopriamo insieme come sconfiggerli definitivamente.

I nodi tra i capelli sono uno dei problemi giornalieri con cui ognuno di noi deve confrontarsi. Fastidiosi, in alcuni casi addirittura dolorosi da sciogliere e fautori di un look all’apparenza disordinato. Ma a cosa sono dovuti? E come poterli districare senza spezzarli? Vediamolo insieme.

  • PERCHÈ SI FORMANO I NODI TRA I CAPELLI?

Un nodo altro non è che un arrotolamento tra alcuni fili, nel nostro caso dovuto principalmente ad una chioma sfibrata e crespa. Un capello rovinato avrà il fusto aperto e questo tenderà quindi ad appoggiarsi ed arrotolarsi agli altri.

  • COME POSSIAMO ELIMINARE I NODI TRA I CAPELLI?

La domanda è incompleta, poiché non è eliminare i nodi il vero problema, quanto eliminarli senza spezzare i capelli. Per districare una chioma ricca di annodamenti bisogna in primis munirsi di: pazienza, olio di cocco (che è un lubrificante naturale), un buon balsamo ed un pettine a denti duri medi o larghi. Noi vi consigliamo di eliminare i nodi prima di lavare i capelli, poiché da asciutti i capelli sono meno fragili e si rischia meno di romperli. Consigliamo poi di suddividere la chioma in ciocche, distribuire un po’ di olio di cocco sulla zona del nodo e cominciare a districarli inizialmente con le mani, in maniera delicata, per poi passare in un secondo momento al pettine. Dopo averli districati, effettuate il normale shampoo (possibilmente con un prodotto estremamente delicato) e applicate il balsamo. Lasciatelo agire per almeno 5 minuti prima del risciacquo. Una volta tamponati delicatamente i capelli, pettinateli ancora con gentilezza per verificare di averli sciolti tutti.

  • COME POSSIAMO PREVENIRE I FUTURI NODI TRA I CAPELLI?

Si possono prevenire avendo cura di evitare quella condizione di crespo che ne è la causa principale, usando un buon balsamo e pettinandoli sempre con delicatezza. Se avete, poi dei capelli che tendono ad arrotolarsi, potete pensare di idratare la chioma con una maschera settimanale e – un ultimo utile accorgimento – legare i capelli in una treccia prima di andare a letto in maniera tale che restino ordinati e non si annodino tra loro.

Tutti i nodi vengono al pettine, ma ora sappiamo come sconfiggerli!

Photo Credit: http://www.hairadvisor.com/